Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Critiche alla Turchia dopo il fallimento in Italia

Non è niente. La Turchia è più fiduciosa dei ME. Alla fine, è stata una dura battuta d’arresto contro una forte squadra italiana.

Con un brillante 0: 3 avvio all’Europeo, il Cenol Cannes non voleva vivere a lungo. Il tecnico della nazionale turca ha invece rivolto la sua attenzione ai prossimi impegni dopo il fallimento nella gara inaugurale contro l’Italia. “La competizione continua e abbiamo altre due partite importanti”, ha detto il 69enne.

Ma per i media e i commentatori locali, la sconfitta all’inizio dell’Europeo era tutt’altro che finita. “Io ho squadra nazionale Non l’ho mai visto giocare così male negli ultimi anni”, ha detto Ahmed Kakar, ex arbitro e oggi uno dei migliori esperti televisivi. tacchino.

Circondata dall’esperto capitano Brooke Yilmas e da numerosi giovani talenti, la selezione turca è più fiduciosa dell’EM. L’allenatore Cannes ha detto prima della partita di apertura che la squadra ha ricordato la squadra di successo che ha portato al terzo posto ai Mondiali del 2002. Lo shock delle scarse prestazioni è stato più di ogni altra cosa. “Questa squadra di alta qualità non ha il diritto di giocare un calcio così brutto”, ha scritto Kabar Sabah sul giornale.

“Non ci posso credere”

Contro l’Italia, gli I-Yildiller si sono presentati del tutto innocui e senza idee all’inizio del loro quinto EM. Un solo tiro è andato verso il bersaglio dei padroni di casa. “È inaccettabile che un gruppo del genere sia così indifeso in un attacco”, si è lamentato il commentatore Sanzal Biocca al quotidiano “Milliat”. “Abbiamo quasi finito la partita senza andare nell’area di rigore avversaria. Non potevo crederci”. La quinta sconfitta nella gara inaugurale del quinto Europeo è stata la logica conseguenza per i meridionali.

READ  Trump ha permesso una pizzeria negli errori finali

Se la tattica difensiva di Gonzalez sembrava funzionare ancora nel primo tempo, i turchi non hanno avuto chance dopo lo 0-1 con un gol di Mary Demirel (53′). Anche dopo altre vittorie Zero Immobile (66.) e Lorenzo Insine (79°) I Turchi erano pericolosamente innocui. “Il calcio ha attacco e difesa. Abbiamo pensato solo alla difesa”, ha criticato l’ex professionista ed editorialista Erman Doroglu in “A Sport”. “Ieri i nostri calciatori sono stati quasi torturati”.

Kinns ha guardato le prestazioni della sua squadra attorno agli ex esperti della Bundesliga Hakan Calhanoglu E Cockler Science non è poi così male, ma ha ammesso: “Non sono contento del risultato”. Tuttavia, non ha perso la speranza di progredire, soprattutto quando quattro terzi delle sei squadre avanzano al 16° turno. Il prossimo avversario è il Galles mercoledì, seguito da una sfida contro la Svizzera. “Lo prenderemo e ci prepareremo per i giochi”, ha detto Cannes.