Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Criminalità a Mandova: l’Italia vince la finale al cardiopalma / Motocross delle Nazioni

Ospitata da Antonio Cairoli, Matteo Guadnini e Alessandro Lupino, l’Italia ha sconfitto i campioni in carica di Olanda e Gran Bretagna nella finale più drammatica del motocross delle nazioni.

Il motocross delle nazioni è la gara dell’anno e lo sarà! Nella finale mozzafiato al cardiopalma, la squadra italiana ha vinto con Antonio Cairoli, Ha matya quadagnini Alessandro Lupino Molto vicino è solo un punto avanti Trofeo Chamberline 2021.

Nella terza e decisiva gara della giornata, né i campioni in carica dell’Olanda né il Team Italia hanno commesso un altro errore. Cairoli, Ha iniziato la gara dalla posizione peggiore nella prima manche e ha partecipato alla prima curva Glenn Goldenhoff È andato a terra e ha iniziato la terza corsa da una posizione a sinistra del cancello di apertura. È andato dietro Penn Watson (Yamaha) E Jeffrey Herlings (KDM) Nei primi turni. Ad ogni partenza, alcuni piloti sono rimasti bloccati alla prima curva. Nel caos della prima curva è stato coinvolto anche il secondo uomo in Italia: Alessandro Lupino (KDM) Dopo aver riordinato un po’ il campo stesso al primo giro, ho girato Lupino Già nei primi 10 posti. Rimasi davanti Jeffrey Herlings (KDM) E ha subito preso l’iniziativa. Ha avuto una guida chiara e una buona visibilità sulla pista bagnata. In fila dietro di loro Cairoli, Watson e Goldenhoff UN

Fino al quinto turno tutto sembrava andare secondo i piani della squadra italiana, erano 10 punti in più rispetto alla squadra olandese. Lupino, che all’epoca era sesto, è inciampato nella sezione delle onde ed è caduto violentemente dalla sua bicicletta. Lupino Si è alzato dalla schiena, ma si è rialzato, acclamato dai fan, e ha provato Procedere. Ma a quanto pare era picchiato e schiacciato: era in agguato, e sembrava che non riuscisse a prendergli la testa. È uscito di pista subito dopo mezzo giro. Le speranze della squadra italiana sembravano deluse in quel momento, ma improvvisamente ha funzionato Lupino Ancora una volta il migliore ed è riuscito a rimanere all’8° posto.

READ  Italia / Goldiretti sottolinea il portale Fruch per il rilevamento delle importazioni di nocciole

“Ora non commettere un altro errore, stai zitto”, ha detto Betty. All’epoca l’Italia aveva ancora il controllo su tutto, o almeno così sembrava. Ma era diverso. Nel frattempo, l’amministrazione della gara ha preso una decisione: Lupino All’inizio del primo tornante si abbandona il sentiero dopo il caos, si prosegue a destra del sentiero e dopo 100 metri si torna al successivo tornante a destra. La direzione della gara ha stimato questo utilizzando E dichiarate multe. Lupino Dovrebbero essere messi da parte 10 posti. Ci fu un’improvvisa agitazione nella scatola italiana. 10 punti se 10 posti. Lupino Doveva andare dai lettoni, ha guidato di nuovo forte Carlisle Sabulis La squadra vanifica la vittoria dell’Italia. Era ancora sgretolato e assorto nel lavoro. Dopotutto, essere Lupino E ha gareggiato in due gare di fila senza sosta e guardato per intero alla fine. In realtà era nell’ultimo solco, ha commesso un sacco di errori ed ha evitato un’altra caduta. Alla fine ha dovuto affrontare il russo che si stava avvicinando Vsevolod Prilijakov (Honda) ha combattuto. Lupino Finì settimo al traguardo con l’ultima forza. Quindi Pena Alla fine è stato effettivamente trasferito in 10 posti e la sua decisione P7 È stato chiamato P17 Voto ma è stato comunque sufficiente per la vittoria di misura dell’Italia – prima La conquista delle nazioni Con Antonio e Cairoli Di

Era molto vicino perché c’era solo un punto dietro la squadra della Gran Bretagna arancia Al terzo PodiumSrong.

I campioni in carica dell’Olanda sono rimasti delusi dal risultato. Glenn Goldenhoff Ha detto sul palco: «Questo è stato a causa del mio incidente nella prima gara. non ho molto P15 Raggiunto. “Tuttavia, il fattore decisivo non è questa decisione, ma i suoi risultati MX2-pilotaSopra. Ron van de Mustizcal, olandese, non poteva credere al 18° e 20° posto in classifica. Italia MX2-pilota Matia Guadakjini è arrivata quinta e sesta nelle sue gare. Alla fine ha fatto la differenza tra Italia e Paesi Bassi. La squadra italiana ha sconfitto il Motocross delle Nazioni nel 2021 da una squadra che si è qualificata.

READ  Verdetto asilo - Le famiglie possono tornare in Italia - Notizie

I francesi erano già stati sconfitti dopo la seconda manche e il resto di Tom Violin. Boysram e 9° e 11° posto Badural Un piccolo cambiamento nell’ultima gara. La giornata si chiude con delusione per il Belgio: entrambi i piloti (Brent Di Tonificante e Cirillo Felicità) Caduto nella terza gara della giornata.

Le speranze tedesche sono andate in frantumi dopo che Max se n’è andato ? Nella prima gara. Henry Jacoby Il primo ha iniziato l’ultima gara della decima giornata, ma poi è uscito. MXGP Starter Max ? Salvato con P19 Cosa si può salvare. Quella DMSB-Team La giornata è finita Mandua Classificato 11. Le cose sono andate meglio per il Team Svizzera P8 E con l’Austria P9. Red Bull Austriaca KDM Il pilota ufficiale Rene Hofer ha vinto anche la classifica personale Classe MX2Ben Watson Ha vinto la valutazione individuale Classe MXGP e Jeffrey Herlings Ha vinto la valutazione personale di Aprire Tipo

In Mandua Il successo della squadra di casa è ampiamente celebrato oggi. L’ultimo La conquista delle nazioni L’italiano era nel 2002 Belbyuk La vittoria di oggi è la terza vittoria del grande motocross country Italia. Nonostante il motocross dei paesi 2021 Diffusione internazionale- e Relativo al tempo Difficoltà come momento clou assoluto della stagione con vincitori felici e meritevoli.

Fine Gara 3, MXGP /Aprire:
1 Jeffrey Herlings (NL), KDM
2. Antonio Cairoli (IO), KDM
3. Glenn Goldenhoff (NL), Yamaha
4. Ben Watson (GB), Yamaha
5 evgenij Poprishev (RUS), Husqvarna
6 Shawn Simpson (GB), KDM
7 Vsevolod Prilijakov (RUS), Honda
8 Carlisle Sabulis (L.D.), Husqvarna
9. Matematica Boisram (D), Kawasaki
10 Ken Pengson (S), Husqvarna
11. Benoit Badural (F), Honda
12. Jer Havisto (Risultati), Kawasaki
13. Tommaso In cui si Olson (D.K.), Husqvarna
14 Arminas Jasikonis (L.D.), Husqvarna
15 Harry Oro (C’è), Yamaha
16. Fatto Kristinov (C’è), Honda
17. Alessandro Lupino (IO), KDM
18 San Valentino Gillette (CH), Yamaha
19. Massimiliano ? (D), Husqvarna
20. Jose Patrono (D), KDM
21. Marcel addetto (UN), KDM

26. Arnaud donus (CH), Yamaha

29. Michele Sandner (UN), KDM

34. (DNF) Brent Di Tonificante (B), Yamaha
35. (DNF) ? Petrov (Figi), Honda
36. (DNF) Cirillo Felicità (B), KDM
37. (DNFHenry Jacoby (D), Honda

READ  Viaggio in Italia: non affrettarti davanti a Capri

Classifica dei paesi MXoN 2021:

1. Italia, 37
2. Paesi Bassi, 38
3. Gran Bretagna, 39
4. Russia, 44
5. Francia, 50
6. Belgio, 74
7. Estonia, 78
8. Svizzera, 80
9. Austria, 82
10. Danimarca, 84
11. Germania, 101
12. Finlandia, 108
13. Lituania, 110
14. Canada, 112
15. Lettonia, 114
16. Spagna, 120
17. Repubblica Ceca, 122
18. Bulgaria, 170
19. Svezia
20. Sudafrica