Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona News dal 22 agosto: Festa con 500 ospiti: la polizia rovina i festeggiamenti senza il concetto di igiene

  • 15:20: ➤ Festa con 500 invitati: la polizia risolve una festa senza pulizia
  • 11:36: Picco negativo: l’incidenza della corona nel Nord Reno-Westfalia è di circa 100
  • 09:20: La Nuova Zelanda ammette il fallimento della sua strategia zero-virus
  • 05:23: RKI registra 7.050 nuovi casi di corona – tasso di infezione 54,5
  • 00:15: Cinque regioni spagnole non sono più aree ad alto rischio

Puoi trovare informazioni più aggiornate sul coronavirus qui

➤ Festa con 500 invitati: la polizia risolve una festa senza pulizia

Nonostante l’epidemia nel quartiere di Traunstein, hanno festeggiato fino a 500 giovani, per lo più in una sala senza il concetto di igiene. Domenica, la polizia ha affermato che anche le regole per la protezione contro l’infezione non sono state rispettate.

La sala ad Altenmarkt nell’Alta Baviera è recintata dalla recinzione del sito. Secondo la polizia, domenica notte alla stazione di polizia sono state ricevute tecnologie audio e luci installate in modo permanente, un camion dei servizi igienici, un disc jockey e un bar, e diverse denunce per violazioni della sicurezza. Sul posto, i funzionari hanno incontrato circa 200 celebranti.

Secondo gli ospiti, fino a 500 persone avevano già partecipato alla festa. L’organizzatore di 26 anni ha interrotto la celebrazione. Tutti gli ospiti della festa hanno agito in modo cooperativo, si diceva. Il 26enne si aspetta, tra le altre cose, di sporgere denuncia per violazione dell’Infection Protection Act.

Il Corona virus si sta diffondendo nuovamente in maniera massiccia in Baviera. Nel frattempo, 27 città e contee hanno superato il valore di infezione di 50. Lo dimostrano i dati pubblicati domenica dal Robert Koch Institute. Il tasso di infezione a livello nazionale di sette giorni è stato di 41,1 – inferiore alla media nazionale (54,5).

Altre notizie di Corona per oggi:

Altmaier non si aspetta un nuovo lockdown per il coronavirus

14:00: Il ministro federale dell’economia Peter Altmaier (CDU) non prevede un ulteriore arresto generale nonostante un forte aumento del numero di infezioni da coronavirus. “Dopo tutto quello che sappiamo oggi, possiamo evitare un nuovo arresto di coloro che sono stati vaccinati e di coloro che si sono ripresi”, ha detto Altmaier ai giornali di Funk Media Group durante il fine settimana. Ciò significa: “Ristoranti e negozi possono rimanere aperti in inverno”. Il ministro federale della giustizia Christine Lambrecht (SPD) ha espresso preoccupazione per i piani nei singoli stati federali per concedere libertà solo a coloro che sono stati vaccinati e che si sono ripresi in autunno.

“Qualsiasi attacco alle libertà civili deve essere fondato e proporzionato”, ha affermato Lambrecht di Welt am Sonntag. “Non capisco come una restrizione così severa possa essere giustificata dal controllo delle infezioni”.

READ  "Ocean Viking" ha a bordo più di 570 persone salvate

Il ministro ha spiegato che c’è una differenza se il proprietario del ristorante vuole servire solo pazienti vaccinati e convalescenti nell’ambito della sua libertà contrattuale, o se lo stato specifica qualcosa del genere. Un datore di lavoro non è inoltre autorizzato a licenziare un dipendente se si rifiuta di vaccinare. “Ma è abbastanza concepibile che il datore di lavoro possa assegnare a questi dipendenti non vaccinati altri compiti”.

Lambrecht ha anche detto al giornale che un’altra chiusura o riemissione del limite di emergenza federale non era più possibile. “Non riesco a immaginare un nuovo blocco. Non sarebbe giustificato se gran parte della popolazione fosse vaccinata”.

Picco negativo: l’incidenza della corona nel Nord Reno-Westfalia è di circa 100

11:36: Il verificarsi di corona in Renania settentrionale-Westfalia a quasi 100. Questo rende lo stato federale il più popoloso in base ai numeri Istituto Robert Koch (RKI) da domenica in tutta la Germania con il tasso di contagi che sale in vetta alla classifica negativa. Il numero di casi segnalati per 100.000 residenti entro 7 giorni era 99,2, secondo i dati RKI. Una settimana fa il valore nel paese era 54,4. La media nazionale di domenica è stata di 54,5.

Secondo l’RKI, la città di Berlino era il secondo paese con il valore più alto con 67,3. Altri grandi stati come il Baden-Württemberg (46,6) e la Baviera (41,1) sono al di sotto della media nazionale.

Il tasso di infezione, che è stato a lungo alla base di molte delle restrizioni di Corona, ora svolge un ruolo diverso nell’epidemia rispetto a prima. Nella nuova legge sulla protezione Corona in vigore da venerdì in Renania settentrionale-Vestfalia, i casi di infezione per sette giorni su 35 rimangono l’unico codice da cui si applicano al ristorante le “regole di terza generazione” (vaccinati, guariti o testati) visite Interni, per esempio.

In un giorno, domenica sono stati aggiunti 3.124 casi di corona nello stato del Nord Reno-Westfalia. In tutta la Germania, sono state segnalate a RKI 7.050 nuove infezioni da coronavirus (a partire dalle 5:20) in un giorno.

La Nuova Zelanda ammette il fallimento della sua strategia zero-virus

09:20: Dopo lo scoppio di una grande corona locale Nuova Zelanda Ha ammesso il fallimento della sua ambiziosa strategia per combattere il virus Corona. “L’entità del contagio e la velocità con cui il virus si sta diffondendo ha messo sotto stress il nostro sistema nonostante tutti i preparativi”, ha detto domenica a TVNZ il ministro responsabile della politica sanitaria Chris Hepkins. L’epidemia più recente con la variante delta più contagiosa di virus È difficile contenere e solleva “grandi interrogativi” sulla strategia del governo per affrontare Corona.

READ  Italia: centinaia di persone evacuate a causa di incendi intorno a località turistica

Dopo il verificarsi di un caso di corona trasmesso localmente, secondo il ministro, 71 persone sono risultate positive al virus. La variante delta “non può essere paragonata a nulla con cui abbiamo avuto a che fare in questa pandemia”, ha detto Hipkins. “Ciò significa che tutti i nostri preparativi finora sembrano meno rilevanti e sollevano alcune grandi domande sul futuro dei nostri piani a lungo termine”.

Il politico dell’opposizione Chris Bishop ha criticato il fatto che la recente epidemia abbia chiarito che il governo aveva prestato troppa poca attenzione ai progressi della campagna di vaccinazione. “Il compiacimento del governo e l’incapacità di garantire la fornitura e la consegna del vaccino ci hanno reso tutti facili prede”, ha affermato.

La strategia ampiamente lodata della Nuova Zelanda per sradicare il nuovo coronavirus mira a sradicare completamente il virus dalla popolazione. Rigorosi controlli alle frontiere e requisiti di quarantena hanno lo scopo di impedire l’ingresso del virus dall’estero. Finora, la Nuova Zelanda è stata un modello nella lotta contro il Corona: nel paese di cinque milioni di persone, ci sono stati solo 26 morti per COVID-19 dall’inizio della pandemia.

Dopo uno dei casi di coronavirus trasmessi localmente, martedì il governo della Nuova Zelanda ha imposto un blocco del coronavirus a livello nazionale per tre giorni. Questa è stata la prima trasmissione locale di . Corona virus per sei mesi. Secondo il Dipartimento della Salute, aveva 58 anni ad Auckland, la città più grande del Paese.

RKI registra 7.050 nuovi casi di corona – tasso di infezione 54,5

05:23: L’infezione continua per sette giorni a salire. Secondo il Robert Koch Institute (RKI) domenica mattina era 54,5 – il giorno prima il valore era 51,6, una settimana fa era 35,0. autorità sanitarie in Germania 7.050 nuovi casi di corona sono stati segnalati a RKI in un giorno. Ciò è evidenziato dai numeri che riflettono lo stato del dashboard RKI alle 5:20. Una settimana fa, la Germania ha avuto 4.728 infezioni.

Il tasso di infezione è stato finora la base per molte delle restrizioni del coronavirus nella pandemia, ad esempio nell’ambito del freno di emergenza federale scaduto alla fine di giugno. In futuro bisognerà tenere maggiormente conto di altri valori come il ricovero.

Secondo le nuove informazioni, sono stati registrati tre decessi in tutta la Germania entro 24 ore. Ci sono stati anche tre morti una settimana fa. L’RKI è stato contato dall’inizio dell’epidemia
Sono state rilevate 3.868.197 infezioni da SARS-CoV-2. Il numero totale effettivo è probabilmente molto più alto, poiché molte infezioni non vengono rilevate.

READ  Iran: Raisi vince le elezioni presidenziali iraniane con il 62 percento

L’RKI ha messo il numero di coloro che hanno recuperato a 3.698.600. Il numero di persone morte con o con un’infezione confermata da SARS-CoV-2 è salito a 91.976.

L’attivista americano per i diritti umani Jesse Jackson in ospedale per Covid-19

03:47: L’attivista statunitense per i diritti civili Jesse Jackson, 79 anni, e sua moglie Jacqueline, 77, hanno contratto il COVID-19 e sono ricoverati in ospedale. La Rainbow Push Alliance Foundation, fondata da Jackson, ha annunciato questa domenica sera su Facebook. I medici hanno monitorato le condizioni dei due. Jackson è stato uno dei politici afroamericani più famosi degli anni ’80 e ha fatto una campagna per i diritti dei neri, tra le altre cose. Per due volte – nel 1984 e nel 1988 – ha corso senza successo per la nomina presidenziale democratica.

Cinque regioni spagnole non sono più aree ad alto rischio

00:15: I turisti tedeschi in Spagna possono ora viaggiare di nuovo più facilmente verso la loro destinazione. Cinque delle 17 regioni spagnole non sono state incluse nell’elenco delle aree ad alto rischio del governo federale dalla mezzanotte perché la situazione del coronavirus è migliorata notevolmente. Questa è la Catalogna con la città turistica di Barcellona, ​​​​le spiagge della Costa Brava, le Isole Canarie, Valencia, Castiglia, La Mancia e le Asturie.

Questo rende il viaggio in queste zone più attraente per molte persone: quelle che non sono state vaccinate e non si sono riprese. Perché non devono più accettare la quarantena di dieci giorni che è per loro obbligatoria quando tornano a casa dopo essere stati in una zona ad alto rischio. Questo isolamento può essere interrotto anticipatamente dopo cinque giorni al più presto presentando un test negativo. In ogni caso, non è previsto alcun obbligo di quarantena per coloro che sono stati vaccinati e completamente guariti.

Altre regioni spagnole che puntano molto sul turismo, come le Isole Baleari con la famosa Maiorca o l’Andalusia con la Costa del Sol, così come la capitale, Madrid, sono ancora zone ad alto rischio.

Tutti i rapporti COVID-19 dal 21 agosto possono essere trovati qui

Maggiori informazioni sul tema del coronavirus:

Con materiali di dpa, afp, sid, reuters e apa.