Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Afghanistan: un ragazzo (9 anni) mi porta dall’altra parte della strada, perdendo entrambe le gambe in un’esplosione – notizie da fuori

In Afghanistan, un bambino di nove anni potrebbe aver portato una mina per conto di estremisti islamici e aver perso entrambe le gambe nell’esplosione in una strada deserta. L’attentato è avvenuto nel primo distretto di polizia di Kandahar, la capitale della provincia meridionale, ha detto giovedì il capo della polizia Jamal Baraksai.

Il presidente Ashraf Ghani era arrivato a Kandahar quella mattina per una visita di un giorno. Ha tenuto un discorso a circa 15 km di distanza. Secondo la polizia, non c’era pericolo per lui.

Secondo il membro del consiglio di contea Nematollah Shirdeli, l’obiettivo del bambino all’inizio non era chiaro. Non c’erano nemmeno forze di sicurezza sulla strada deserta dove è avvenuta l’esplosione.

Nel suo discorso a una riunione, Ghani ha nuovamente invitato i talebani islamici della linea dura a trovare una soluzione politica al conflitto. Ora che le forze internazionali si sono ritirate nei prossimi mesi, ha detto Ghani, non c’è più alcun motivo per entrare in guerra. Ha invitato i talebani a costruire insieme il paese.

In Afghanistan accade ancora e ancora che i bambini vengano utilizzati in operazioni di combattimento.

Più di recente, l’UNAMA ha documentato nel suo rapporto sulle vittime civili nel conflitto in Afghanistan un “aumento particolarmente preoccupante” del numero di bambini uccisi e feriti, di oltre il 23% nel primo trimestre. Almeno 151 bambini sono stati uccisi e oltre 400 feriti durante questo periodo.

READ  Il processo di George Floyd: l'ex poliziotto Chauvin viene ritenuto colpevole