Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Campionati Europei di Monaco: due medaglie d’oro per i ciclisti

Stato: 08/12/2022 21:04

I ciclisti su pista tedeschi hanno vinto la medaglia d’oro in doppio pacchetto agli Europei di Monaco. In primo luogo, i quattro hanno strappato la vittoria nella missione di squadra. Poco dopo, i corridori della squadra hanno fatto lo stesso.

Christian Kerber e Olaf Jansen

Un trio con Emma Haines, Pauline-Sophie Grabusch e Lea-Sofie Friedrich ha battuto con sicurezza i Paesi Bassi, che erano in vantaggio all’EM 2021, nell’ovale del Munich Exhibition Center. I medagliati d’argento olimpici di Tokyo 2021 hanno così confermato il loro ruolo di top player. Il terzo era la Polonia. “È stato un fantastico lavoro di squadra e siamo stati in grado di adattarci molto bene all’insolito circuito internazionale di 200 metri. È stato molto impressionante e può continuare così”, ha detto Grabusch. “Siamo stati in grado di provare di nuovo i cambi su una pista corta ad Augusta. Ha dato i suoi frutti”, ha detto Friedrich.

La campionessa del mondo Emma Haines ha guidato l’auto con molto supporto: “La mia famiglia e i miei amici sono lì, oltre al mio vecchio insegnante e preside. Quando sai che tutti ti stanno guardando e chi potrebbe essere in grado di sedersi davanti alla TV, è sicuramente un grande motivatore. Hinze parte anche a keirin e sabato già nei 500m. Come ai Mondiali del 2020 a Berlino, una donna Cottbus può vestire l’oro tre volte.

Quattro battute Italia e vittorie

Il quartetto aveva precedentemente causato grande gioia e momenti emotivi. I campioni olimpici Lisa Brenauer, Franziska Prause, Mick Kruger e Lisa Klein hanno vinto l’oro dopo un impressionante round finale contro l’Italia. Il quartetto, soprannominato “Team of the Year” della Germania nel 2021, ha raggiunto e vinto la finale. Il bronzo è andato alla Francia.

READ  Perdita della maglia della Coppa della Premier League 2021/22: un dettaglio fa davvero arrabbiare i fan

Lisa Brenauer, che terminerà la sua carriera dopo il torneo, ha detto ad ARD: “Siamo così eccitati. Il pubblico ha esultato per noi, è stata un’atmosfera fantastica, non avrei potuto immaginarla meglio”. Lisa Klein, che in precedenza ha dovuto battere Corona, ha descritto i suoi pensieri: “Oh, oh, questa sarà la gara più lunga della mia vita. Non so nemmeno come sono arrivata alla fine. Ma ce l’abbiamo fatta, noi fatto.”

Brenauer: “Non è più facile uscirne”

E Mickey Krueger, che ha ridato velocità, all’inizio ha parlato dell’impotenza: “Ho appena visto il nostro allenatore della nazionale spaventarsi, e poi l’ho spiegato: ‘Guida più veloce! Franziska Brauße ha detto del ruolo di Brennauer (34): “Abbiamo una miscela molto speciale di giocosità e serietà. Lisa è il negozio tutti insieme. Ripercorre sempre la sua esperienza. Ci mancherà molto.” Brenor rispose: “È davvero bello sentirlo, non rende più facile uscirne. Grazie per l’ottimo tempo trascorso con te”.

Quattro uomini perdono il bronzo

Per gli uomini, la squadra tedesca è andata a mani vuote nella battaglia per il bronzo nella ricerca a squadre. Tobias Buck Gramko, Nicholas Heinrich, Theo Reinhardt e Leon Rudy hanno perso contro la Gran Bretagna. Il quarto posto è comunque una buona prestazione per lo sconosciuto. La Francia si è assicurata il titolo europeo prima della Danimarca.

5° posto a squadre sprint maschili

Nella gara a squadre maschile, la Germania è arrivata quinta con Maximilian Dornbach, Nick Schrötter e Marc Gorczyk. L’oro è andato al candidato olandese che in finale ha sconfitto la Francia. La Gran Bretagna ha vinto la medaglia di bronzo.

READ  UEFA Champions League: Comunicati stampa sull'uscita del Bayern - "Gigante ucciso" - Football Champions League

La malvagia caduta della Gran Bretagna

Il Team Great Britain ha avuto un brutto calo nella gara a squadre femminile. Sophie Capwell ed Emma Finucane si sono scontrate rispettivamente dopo il primo giro della loro gara di tre giri. Entrambi i piloti hanno colpito duramente la barriera, ma alla fine sono riusciti a uscire di pista con le proprie forze, con grande sollievo degli spettatori, che hanno rivolto loro un sonoro applauso.

Scratch: Totenberg perde la top ten

Nella corsa non olimpica femminile di dieci chilometri zero, Leah Lin Teutenberg, quindicesima, ha chiaramente perso le medaglie. E la norvegese Anita Steinberg ha sconfitto Jessica Roberts (Gran Bretagna) e Nicola Wieluska (Polonia).

Corsa a punti: Cluj ha mancato il podio

Nella gara maschile di oltre 40 chilometri a punti, Roger Kluge ha mancato il podio. Il giocatore di Eisenhutenstadt ha segnato 104 punti, il che significa il quarto posto. Il francese Benjamin Thomas è riuscito a festeggiare ancora. Dopo la vittoria nella ricerca a squadre, il candidato ha vinto anche la corsa a punti con 135 punti. Dietro di loro c’erano Robbie Jess (Belgio / 123 punti) e Vincent Hobizak (Paesi Bassi / 113 punti).

Fonte: sportschau.de