Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Burkina Faso: almeno 100 morti nell’attacco al villaggio

Stato: 05.06.2021 17:54

Almeno 100 persone sono morte in un attacco a un villaggio del Burkina Faso. Nulla si sa ancora sui retroscena del delitto. Un altro villaggio è stato attaccato e ucciso.

Secondo i rapporti del governo, almeno 100 persone sono state uccise in un attacco a un villaggio del Burkina Faso. I dettagli degli autori non erano noti.

Il raid notturno nella città di Al-Salhan, nella provincia di Yaga, è stato il più mortale dall’inizio delle violenze jihadiste nel 2015, secondo i servizi di sicurezza. Il numero dei decessi potrebbe ancora aumentare. Gli uomini armati hanno anche dato fuoco a diverse case e al mercato.

Le autorità hanno detto che tra i morti c’erano “uomini e donne di tutte le età”. Di conseguenza, gli aggressori hanno inizialmente attaccato la posizione dei partigiani dell’esercito. Poi hanno attaccato le case dei civili e giustiziato i loro residenti. Il presidente Rosh Kabore ha ordinato tre giorni di lutto nazionale. Le forze di sicurezza sono già in viaggio per rintracciare gli autori del “vergognoso” atto e “impedire” le loro capacità.

Almeno 14 morti in un altro attacco

I servizi di sicurezza in Burkina Faso avevano in precedenza segnalato un attacco al villaggio di Tadariat vicino al confine con il Mali e il Niger, in cui sono state uccise almeno 14 persone, tra cui 13 civili. Il saccheggio ha avuto luogo anche a Tadriyat, secondo una fonte locale. Tra l’altro, gli aggressori hanno rubato bestiame e motociclette.

Lo stato costiero del Burkina Faso ha ripetutamente sofferto per l’invasione del paese da parte di gruppi islamisti dal vicino Mali. Più di 1.300 persone sono state vittime di violenze dal 2015 e milioni sono in fuga nel loro paese.

READ  L'Iran sostiene di aver identificato i sospetti dopo l'incidente all'impianto nucleare