Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Borussia Mönchengladbach: Jan Olszewski immortalato al Borussia Park! | gli sport

È un’antica tradizione a Gladbach!

Tutti i professionisti del Gladbach delle scuderie dei pony della società, che hanno fatto le loro prime apparizioni con il Borussia dal loro trasferimento al Borussia Park nel 2004, saranno immortalati con le loro maglie nell’atrio dello stadio, che collega la licenza e le cabine giovanili, e sono appesi il muro.

Cattivi padroni di casa come sempre L’Olanda fa del Qatar un disastro perfetto

Tra loro ci sono le migliori puledre come Marcel Jansen (37), Marco Marin (33), Marc-Andre ter Stegen (30) o Mo Daoud (26), che poi sono arrivate in nazionale.

In qualità di 30esimo giocatore dal 2004, anche Jan Olszewski (21) è ora riuscito a realizzare quel sogno e appende la sua maglia numero 41, che indossava al suo debutto competitivo per il FohlenElf di Bochum, nei vestiti. la zona.

Qui è dove troverai i contenuti di Twitter

Per interagire o visualizzare i contenuti di Twitter e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Olschowsky (che si è aggiudicato il suo primo contratto da professionista nel 2020) con orgoglio sulla homepage di Gladbach: “Penso di aver parlato mille volte con Conor Noss di quanto sarebbe bello se le nostre maglie fossero appese qui. Ora è il momento che mi riempie di grande orgoglio”.

A Nouss (21) è stato permesso di immortalare la sua maglia come 27esimo giocatore. Rocco Ritz (20) lo precedeva di poco. Dopo Noss, Moritz Nicholas (25) ed Evandro Borges (18) hanno goduto dell’onore come n. 28 n. 29.

Bene, Olshovsky!

Il portiere, che ha giocato per il Borussia dagli U9 e dopo la prima del Bochum, è stato anche autorizzato a giocare contro il Dortmund (4:2) in un Borussia-Park tutto esaurito: “In realtà, non sono ancora riuscito a elaborare tutto . Una settimana dopo, ho giocato di nuovo in una squadra “Under 23 e lo stesso giorno sono stato votato Giocatore del Mese dai tifosi. È stato incredibile. Forse solo in vacanza mi rendo conto che mese è stato per me.”

Ora ha due settimane per rivedere questo momento straordinario: il 12 dicembre si svolgerà di nuovo al Borussia-Park il primo allenamento per i professionisti. E Olshovsky potrebbe quindi camminare di nuovo vicino alla sua maglietta ogni giorno…

READ  Bayern Monaco: Nagelsmann chiude il cantiere difensivo?