Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Boris Johnson: una nota ironica sulla morte di Corona? Il primo ministro è sotto pressione

DottLa pressione sul primo ministro britannico Boris Johnson sta crescendo: deve prendere posizione sulle numerose accuse del suo ex consigliere capo Dominic Cummings.

Dopo aver ristrutturato il suo appartamento di Downing Street, finanziato da donazioni private, l’obiettivo era inizialmente, una citazione che era vista come satirica nei tour del lunedì. Se questa affermazione è corretta, il Primo Ministro dovrà dimettersi, Scritto dal presentatore televisivo Pierce Morgan Correva la prima pagina del Daily Mail, che includeva la presunta citazione di Johnson come titolo.

“Niente più maledetti blocchi: lascia che i corpi si accumulino a migliaia!” Ha detto che il secondo arresto non è desiderabile.

Qui troverai contenuti da Twitter

Per interagire o visualizzare i contenuti di Twitter e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Alla fine, questo arresto è arrivato: Nell’ottobre 2020, Johnson lo ha annunciato Il Regno Unito dovrà chiudere di nuovo negozi e ristoranti per quattro settimane, a partire dal 5 novembre. Tuttavia, le scuole e le università sono rimaste aperte.

La presunta dichiarazione sembra essere stata pubblicata di nuovo dall’ex consigliere Dominic Cummings, che è stato divorziato nella controversia, Rapporti Daily Mail. Nella sua prima dichiarazione, Downing Street ha negato i fatti. La citazione non era così, tutto sarebbe solo l’ennesima “bugia” dell’ex stretto collega del premier, Come riportato da Sky News, tra le altre cose.

Anche il segretario alla Difesa Ben Wallace è saltato su Johnson: questa citazione è stata respinta da “praticamente tutti” coinvolti. Il Nel frattempo, il Daily Mail ha seguito l’esempio Ha citato una “stretta” all’ex consulente che ha dichiarato che questo (Cummings, D. rosso.Documenti audio realizzati di nascosto.

Anche La BBC sta correndo Partecipa al dibattito: secondo l’annunciatore, Johnson in realtà ha detto nella disputa sul blocco che “i cadaveri possono accumularsi” – una formulazione leggermente diversa da quella che si trova nei tabloid. Lunedì pomeriggio, Johnson stesso ha preso una posizione. Durante un’intervista con una stazione radio In Galles, quando gli è stato chiesto se si fosse effettivamente espresso come riportato nel “Daily Mail”, ha risposto succintamente: “No.”

Sul suo sito web, Cummings attacca costantemente Johnson

Cummings aveva già attaccato violentemente Johnson in un post sul suo sito web venerdì. Tra le altre cose, ha parlato ampiamente dei piani del primo ministro britannico di raccogliere donatori privati ​​per ristrutturare il suo appartamento di Downing Street. A quel tempo, si rifiutò di aiutare Johnson con questi piani, dicendogli che erano “immorali, stupidi e forse illegali”. Libri Cummings.

Nel 2019, erano ancora una squadra: Dominic Cummings, Boris Johnson (fronte)

Fonte: Agence France-Presse

Johnson è stato anche accusato di aver impedito un’indagine interna sulla fuga di notizie relativa alle misure di Corona perché il responsabile era un caro amico della sua fidanzata, Carrie Symonds.

Le accuse potrebbero avere conseguenze per il primo ministro: lo ha confermato domenica alla radio il deputato laburista Jess Phillips Sky News Il suo partito intende presentare una domanda urgente sulle accuse al Parlamento la prossima settimana.

Leggi anche

Il 3 febbraio 2021 il primo ministro britannico Boris Johnson e la sua compagna Carrie Symonds applaudono fuori 10 Downing Street, nel centro di Londra, mentre partecipano all'applauso patriottico del capitano Tom Moore dopo la sua morte e del personale dell'NHS.  - Il centenario veterano dell'esercito britannico morto il 2 febbraio ha conquistato i cuori raccogliendo donazioni durante l'epidemia.  (Foto di Tolga Akmen / AFP) (Foto di Tolga Akmen / AFP tramite Getty Images)

La segretaria al commercio di Johnson, Liz Truss, ha difeso la sua compagna di festa: le è stato assicurato che tutte le regole erano pienamente rispettate in tutti i casi. Ha detto alla radio, oggi, domenica, che queste accuse sono “pettegolezzi” che distolgono l’attenzione dalle importanti questioni di preoccupazione per gli inglesi.

Si sta diffondendo un tweet di James Dyson

L’ufficio di Johnson ha anche negato le accuse, affermando che tutte le “donazioni segnalate” saranno divulgate in modo trasparente. Inoltre, il primo ministro “non ha mai interferito con un’indagine sulle fughe di notizie nel governo”. In una dichiarazione scritta al Parlamento, venerdì un rappresentante del governo ha confermato che Johnson si era fatto carico dei costi del rinnovo “di tasca propria”. È rimasto aperto sul fatto che avesse fatto le donazioni.

Lo sfondo di ciò sono i messaggi di testo segreti di Johnson, che si riferiscono, tra le altre cose, a una richiesta da parte dell’uomo d’affari James Dyson di agevolazioni fiscali se partecipa alla produzione di ventilatori in Gran Bretagna. Dopo settimane di segnalazioni di influenza potenzialmente inappropriata da parte di altri funzionari governativi, crescono le preoccupazioni che le accuse potrebbero danneggiare gravemente l’attuale popolarità di Johnson.

C'era una volta la mente dietro lo slogan della Brexit "Riprendi il controllo"Di: Dominic Cummings

C’era una volta il cervello dietro lo slogan Brexit “riprendere il controllo”: Dominic Cummings

Fonte: Agence France-Presse

Le accuse di Cummings hanno dominato le prime pagine dei giornali durante il fine settimana prima dell’ultima fuga di notizie. Anche alcuni conservatori si sono uniti alle critiche. L’ex procuratore generale e oppositore di lunga data del primo ministro, Dominic Gref, ha accusato Johnson di essere un “vuoto di integrità”. Nel frattempo, la Commissione elettorale, che regola le donazioni e le spese dei partiti politici, ha confermato che stava indagando sulla questione.

Ma dov’è la perdita?

Cummings ha lasciato la sua posizione di massimo consigliere di Johnson lo scorso dicembre. È considerato uno degli artefici della campagna Brexit 2016 di Johnson ed è stato in gran parte responsabile della schiacciante vittoria elettorale di Johnson nel dicembre 2019. Allo stesso tempo, Cummings ha ripetutamente causato polemiche sul confronto politico. Secondo i resoconti dei media, avrebbero dovuto esserci grossi disaccordi sul ruolo del cancelliere nel gabinetto.

Leggi anche

Il successo della vaccinazione di Boris Johnson è messo a repentaglio dalla crescente sfiducia

Con il suo colpo a tutto campo contro Johnson, Cummings ha ora combattuto contro le notizie sui media secondo cui lui era dietro la trasmissione delle conversazioni telefoniche di Johnson. “È triste vedere quanto siano profondi il primo ministro e il suo ufficio sotto gli standard di competenza e integrità che il paese merita”, ha scritto Cummings sul suo blog.

Secondo un rapporto del Sunday Times, Johnson potrebbe aver informato personalmente i direttori dei giornali di Cummings come una “fuga di notizie”. E sembrava ignorare i suoi consiglieri che lo avevano messo in guardia contro questa mossa “suicida”.

READ  Stati Uniti - Joe Biden sulla distribuzione del vaccino: "America first"