Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Parcheggio Edeka a Monaco di Baviera

Biglietto del traffico dopo l’acquisto di Edeca: un uomo di Monaco è rimasto sbalordito

  1. tz
  2. Monaco
  3. città

creatura:

a partire dal: Miriam Haberhauer

Un cliente Edeka di Monaco riceve un biglietto nel parcheggio del supermercato. Il droghiere si riferisce a una società di parcheggio esterna.

Monaco di Baviera – Parcheggia la macchina, fai la spesa settimanale – Vs Monaco In realtà una cosa molto comune. Al ritorno alla sua macchina, uno dei cittadini ha una brutta sorpresa.

Contravvenzione al parcheggio Ideca: il cliente deve pagare 30 euro

“Sono andato a fare shopping per circa un’ora e durante questo periodo mi sono fermato al parcheggio Edeka”, dice a Stefan H. alla nostra redazione. Durante lo shopping, il residente di Monaco ha ritirato un biglietto nel parcheggio della filiale in Plinganserstrasse. L’incidente è avvenuto alla fine di ottobre, sei settimane dopo Edica– Il cliente quindi una lettera di reclamo. A metà gennaio, Monaco ha condiviso la storia sul suo account Facebook.

Pubblicato anche da Stephen H. Un promemoria lì. Dichiarava: “E’ stata individuata la seguente infrazione alla sosta o all’uso: (…) il conducente ha fermato o parcheggiato il veicolo senza regolare permesso di sosta. Il conducente è quindi tenuto (…) al pagamento di una sanzione contrattuale di 30 euro .” C’erano anche € 3,50 di spese di reclamo e € 5,85 per l’identificazione del conducente. Quindi H ha dovuto pagare quasi 40 euro per la sua macchina parcheggiata.

Biglietto del traffico durante lo shopping – “Non sono mai a conoscenza di alcun senso di colpa”

Azienda responsabile del controllo dell’atteggiamento Parcheggio e controllo H. ha spiegato nella lettera di avvertimento: “A questo parcheggio si applicano i nostri Termini e condizioni generali (CG), che sono chiaramente esposti sulla segnaletica sulla proprietà”.

READ  La città di Lehrte ha intervistato 1000 aziende

Il cliente sconvolto di Edeka semplicemente non voleva accettare la multa: “Non essendo assolutamente a conoscenza di alcuna colpa, ho presentato un’obiezione e ho anche allegato la prova che stavo solo facendo acquisti. Allo stesso tempo, ho informato il quartier generale di Edeka”, ha scritto Stefan su Facebook.

Questo dovrebbe piacere a molti residenti di Monaco: Permessi di parcheggio per i residenti Probabilmente costerà solo 30 euro all’anno quest’anno. Il Free State non vuole cambiare i regolamenti.

Un residente di Monaco riceve un biglietto nel parcheggio Edeka. Il supermercato si riferisce a una società di controllo esterna. © IMAGO / Manuel Geisser

“Non parlare proprio” – fa notare Edeka alla società di parcheggio autorizzata

denuncia dentro Supermercato Non ha funzionato: “Sia l’HQ di Amburgo che l’HQ Edeka Südbayern hanno risposto che purtroppo il monitoraggio era affidato a una società esterna e che non potevano promettermi che si poteva fare altro”, dice il cliente di Edeka.

La spiegazione del cliente di Edeka che era andato a fare la spesa ha incontrato poca comprensione da parte della società di controllo dei parcheggi: “Nel frattempo ho ricevuto una lettera dalla società offshore, in cui (…) purtroppo non vedono alcun motivo per rinunciare alla multa. Una reazione del tutto incomprensibile di il residente di Monaco: “Sono completamente senza parole, ma pagherò il biglietto ora perché non ho né il tempo né la voglia di venire con me”. [damit] Continua a stuzzicare”.

“I rivenditori hanno diritti locali” – Edeca sottolinea i singoli regolamenti

Quando è stato chiesto dai nostri redattori, Edeka deve ancora commentare le affermazioni. Tuttavia, il gigante del supermercato ha risposto al post su Facebook del cliente arrabbiato e gli ha consigliato di contattare la direzione responsabile del negozio: “I nostri negozi sono gestiti in modo indipendente. I rispettivi rivenditori hanno diritti di alloggio, che si applicano anche al parcheggio della proprietà”.

READ  Un salvataggio redditizio: la Confederazione esce da Lufthansa

L’azienda afferma inoltre:[Die Filialen] Così potevano decidere individualmente come gestire il posto auto – in questo caso si è deciso di affittarlo a una società esterna. Riepilogo del cliente deluso: “Edeka ama chiaramente la spesa, ma non i clienti”.

Non parcheggiare più auto straniere nel parcheggio. su di me La startup di Monaco aiuta supermercati e fast food. Gestisci già 1.000 posti auto. (ml)