Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Basket – Benzing dopo EM-Aus: ‘Adesso devono spiegarlo gli altri’ – Sport

Almere (Dpa) – L’importanza di Robin Benzing per la nazionale tedesca è diventato chiaro al più tardi cinque anni fa. Per aiutare la sua squadra agli Europei di Tel Aviv, Benzing ha deciso di non essere presente alla nascita di sua figlia.

“La squadra nazionale è sempre stata qualcosa di molto speciale per me e lo sanno tutti”, ha detto Benzing dell’agenzia di stampa tedesca DPA. Il capitano di lunga data è sempre più deluso dal fatto che quest’estate non potrà partecipare agli Europei di pallacanestro con una fase preliminare a Colonia e la fase finale a Berlino (1-18 settembre).

L’allenatore della nazionale rimuove Bensing dalla rosa

“Penso di meritare di essere lì”, ha detto Benzing. “Certamente non con lo stesso tempo di gioco di prima, ma per l’undicesimo o il dodicesimo giocatore”. Ma l’allenatore della nazionale Gordon Herbert ha deciso diversamente e ha eliminato Bensing, insieme a Leon Kratzer e Kenneth Ogbe, dalla rosa di 14 uomini. La squadra tedesca si sta preparando per la Supercoppa di questo fine settimana ad Amburgo da martedì. Nel corso della settimana dovrebbe entrare a far parte del team anche Nick Weiler-Babb, recentemente naturalizzato.

Benzing (33), il cui ultimo contratto è stato con la Fortitudo Bologna in Italia, gioca per la Nazionale ogni estate dal 2009. L’amichevole giocata ad Almeira contro l’Olanda (68:66) venerdì sera è stata la 167esima presenza in nazionale squadra. Non è ancora chiaro se questa sarà la sua ultima partita internazionale.

“Devo lasciare che tutto affondi prima”, ha detto il veterano. “Ovviamente il piano era in qualche modo quello di avere l’Europeo sul nostro suolo come coronamento della maglia della nazionale. Penso che avresti potuto trattarmi così. Ma gli altri devono spiegarlo ora”, ha detto Benzing.

READ  Il calciatore del mondo Lionel Messi fa il suo debutto con il Paris Saint-Germain - Mbappé segna due gol

Nonostante la grande delusione per la sconfitta agli Europei, Benzing vuole supportare la squadra nel campionato. “Certo, auguro ai giocatori il successo nel torneo e guarderò tutte le partite”, ha detto Benzeng.

Addio schema benze

L’associazione gli sta preparando un addio speciale. “È chiaro. Quando la nazionale ha chiamato, Robben è stato sempre uno dei primi ad alzare un dito”, ha affermato il vicepresidente della DBB Armin Andres. “Lo sappiamo in federazione. Ma è una decisione dello staff tecnico e non interferiamo come associazione”.

Le Olimpiadi di Tokyo dello scorso anno rimangono l’ultimo grande evento di Benzing con la maglia della Germania. Anche lì non ha raccolto i minuti trascorsi in partita come negli anni precedenti. Ma con il suo sempre buon carattere, lo Schlack di 2,08 m, sempre pronto a scherzare, è sempre stato una parte molto importante della squadra, soprattutto lontano dal parquet. Inoltre era sempre disponibile quando non c’erano molti altri giocatori per impegni in NBA, Eurolega o altri motivi.

Ma nelle amichevoli in Belgio e Olanda, Benzing non è più riuscito a raccogliere i punti extra necessari per convincere Herbert che era indispensabile. In Olanda, non ha ottenuto un punto in meno di 13 minuti. In un’intervista faccia a faccia, Herbert ei suoi aiutanti gli hanno parlato della difficile decisione: il resto è stata la delusione di Benzing. “È sempre difficile per i ragazzi perché tutti meritano di essere lì”, ha detto il professionista NBA Dennis Schroeder. “Spero che i giovani continueranno a sostenerci nell’Europeo e rimangano parte della squadra”.

© dpa-infocom, dpa: 220814-99-382709 / 3