Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Bar Ucraina: Zelenskyj dovrebbe visitare la Turchia

Bar Ucraina: Zelenskyj dovrebbe visitare la Turchia

8:17: Russia e Ucraina hanno riferito di aver difeso dozzine di droni in attacchi colpo per colpo

Sia la Russia che l’Ucraina hanno riferito di aver difeso dozzine di droni in attacchi notturni. Secondo l’aeronautica ucraina, la Russia ha lanciato tre missili e 37 droni Shahed di fabbricazione iraniana contro l’Ucraina. L'aeronautica militare ha riferito sul servizio online “Telegram” che 33 droni “Shahed” sono stati abbattuti nelle regioni di Kirovograd, Odessa, Kherson, Mykolaiv e Kharkiv. Secondo il governatore locale Oleg Sinigobo, cinque persone sono rimaste ferite nella regione di Kharkiv, nel nord-est dell'Ucraina, tra cui un bambino di tre anni. Senigubo ha pubblicato una foto di negozi con le finestre rotte e un buco in una strada accanto a un edificio residenziale.

Il Ministero della Difesa di Mosca ha riferito dell'intercettazione di 16 droni ucraini. Secondo le informazioni, 15 di loro sono stati distrutti nella regione di Volgograd, nel sud della Russia, la parte più vicina della quale si trova a circa 300 chilometri dalle linee del fronte nell'Ucraina orientale. Il ministero ha affermato che un altro drone è stato abbattuto sulla regione di confine di Belgorod.

7:59: Il presidente ucraino Zelenskyj dovrebbe visitare la Turchia

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj incontrerà oggi a Istanbul il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. L'ufficio presidenziale turco ha dichiarato al servizio elettronico “X” che l'incontro si concentrerà sulla “situazione tra Ucraina e Russia e sui recenti contatti per ripristinare un corridoio sicuro nel Mar Nero”.

La Turchia ha svolto un ruolo cruciale nella mediazione di un accordo per l’esportazione di grano ucraino attraverso il Mar Nero dai porti chiusi dall’invasione russa nel 2022. Lo stato membro della NATO ha mantenuto buoni rapporti sia con l’Ucraina che con la Russia dall’inizio della guerra.

READ  Centinaia i morti dopo l'attacco a Israele e la situazione è ancora fuori controllo

06:21: Biden – “non si arrenderà” a Putin

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha sottolineato nel suo discorso sullo stato dell’Unione che “non si arrenderà” al presidente russo Vladimir Putin. “Il mio messaggio al presidente Putin, che conosco da molto tempo, è semplice: non scapperemo”, ha detto Biden giovedì sera (ora locale) nel suo discorso sullo stato dell'Unione a entrambe le camere del Parlamento. “Se qualcuno in questa stanza pensa che Putin darà la caccia all'Ucraina, si sbaglia. Vi assicuro che non lo farà”, ha avvertito il democratico. Biden chiede nuovamente al Congresso di fornire maggiori aiuti americani al Paese attaccato dalla Russia. “L'Ucraina può fermare Putin. Se restiamo al fianco dell'Ucraina e le forniamo armi”, ha detto l'81enne. Il presidente degli Stati Uniti ha confermato che l'Ucraina non richiede soldati americani e non ne invierà. I repubblicani volevano che gli Stati Uniti abbandonassero il loro ruolo di leadership nel mondo.

6:05: Zelenskyj ha rilasciato per decreto i vecchi coscritti di riserva

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha emesso un decreto che concede una pausa ai militari di leva di lunga data. “Oggi abbiamo emanato un decreto per il rilascio dei coscritti di riserva che erano stati chiamati al servizio militare prima dell'inizio dell'invasione”, ha detto il presidente nel suo discorso video serale. Il decreto consente ai coscritti già arruolati per il servizio militare prima che le forze russe attraversassero il confine nel febbraio 2022, di prendersi una pausa più lunga. Da aprile verranno trasferiti in riserva ed esentati da ulteriori richiami per un periodo di dodici mesi.

READ  Donald sconfigge Trump nel processo per frode