Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Apple Music: Lossless sta arrivando per HomePod, ma non per AirPods Max

Se la nuova funzione non mancante di Apple Music, nota anche come Apple Music HiFi, apparirà sull’altoparlante Siri di Apple è stato un argomento caldo la scorsa settimana – il gruppo inizialmente non ha rilasciato dichiarazioni accurate. Questo sta cambiando ora: in un documento di supporto, Apple ha confermato che lo stream mancante raggiungerà anche HomePod e HomePod mini.

Inoltre, comunque Innanzitutto aggiorna il firmware hardware è necessario. HomePod e HomePod mini sono attualmente utilizzati [den Kompressionsstandard] AAC [Advanced Audio Codec]Per garantire un’eccellente qualità del suono. Il supporto senza perdite arriverà in un futuro aggiornamento del software “, ha scritto brevemente Apple. L’HomePod e l’HomePod mini sono collegati alla rete domestica tramite WLAN, quindi la velocità dei dati dovrebbe essere sufficiente almeno per il primo livello non perduto che Apple offrirà.

Altro da Mac e i

La riproduzione senza perdita di dati si basa sull’ALAC interno di Apple (Apple Lossless Audio Codec). Inizia con 16 bit a 44,1 kHz in “qualità CD”, secondo l’azienda – questo dovrebbe essere possibile anche con altoparlanti intelligenti. L’audio senza perdite raggiunge i 48 KHz, che può essere riprodotto direttamente su dispositivi Mac, iPhone e iPad; Non è ancora chiaro se verranno utilizzati anche HomePod e HomePod mini, ma è probabile. Inoltre, Apple Music offre anche Hi-Resolution Lossless fino a 192kHz, ma ciò richiede hardware aggiuntivo sotto forma di un convertitore da digitale ad analogico (DAC) USB.

Le cuffie e i tappi per le orecchie Apple devono ancora fare a meno della perdita di dati. Il nuovo documento di supporto afferma che il produttore, AirPods, AirPods Pro e AirPods Max, nonché le cuffie affiliate alla filiale Beats, hanno utilizzato il codec Bluetooth AAC “per un’eccellente qualità audio”. Tuttavia, le connessioni Bluetooth non supportano l’audio perso.

L’unico modo per godere di uno streaming lossless su AirPods Max di Apple, che costa oltre 600 euro, è con una stampella: puoi usare un fulmine a un cavo mini da 3,5 mm che integra il suo adattatore A / D. Questo può quindi essere collegato a un dispositivo compatibile con ALAC con connessione analogica e la riproduzione può essere avviata. Tuttavia, a causa della riconversione in un segnale digitale, tale utilizzo non è realmente privo di perdite.


(Laurea breve)

Alla home page

READ  macOS 11: Safari 15.1 riporta le schede familiari