Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

alla cautela! Queste non sono vesciche dannose

Le bolle nasali sono una delle forme più dolorose di bolle, poiché si irritano ad ogni movimento del viso. Qui puoi scoprire come eliminare i foruncoli e quale trattamento è particolarmente utile.

Una pressione costante sulla pelle o toccare il viso con le dita sporche può facilmente causare batteri Entra negli strati della pelle e lì provoca infiammazione. Spesso si formano semplicemente brufoloIn alcuni casi, i batteri possono penetrare negli strati più profondi della pelle e accumularsi lì per formare una struttura dolorosa simile a un nodo: un punto d’ebollizione.

Cos’è una fossetta?

La rinite è batterica accendi nella zona del naso. L’infiammazione può verificarsi all’interno – all’ingresso del naso – così come all’esterno sulla punta del naso o sul ponte del naso. Questi sono spesso batteri (Staphylococcus aureus) che penetrano negli strati più profondi della pelle e si raccolgono intorno ai follicoli piliferi. Il follicolo si indurisce intorno al tappo di pus ed è molto doloroso. Si può avvertire un notevole effetto di trazione, soprattutto quando si parla o si mastica.

Serie di foto con 10 foto

In molti casi è anche intorno al nasoForankelgonfio I peli nasali lunghi e l’infiammazione cronica della mucosa nasale favoriscono la formazione della membrana nasale. persone con doppio sistema immune, come una malattia diabetico, particolarmente colpita.

Staphylokokkus aureus
Spesso, le bolle sono causate dal batterio Staphylococcus aureus. Colonizzano sia la pelle che le mucose. Oltre alle bolle, lo Staphylococcus aureus può anche portare a ascessi e altre infezioni della ferita.

Quali sono i sintomi?

L’infiammazione è spesso evidente sotto la pelle. Questo aumenta in pochi giorni, a volte anche ore. Si forma un gonfiore stretto, teso e piccolo, che è anche molto doloroso, caldo e molto rosso. Si può sentire una protuberanza sotto la protuberanza che sembra un grande brufolo. Successivamente, il pus si raccoglie nella membrana nasale, che drena da sola. Le bolle nasali hanno un diametro compreso tra mezzo pollice e due centimetri.

READ  Le unità di terapia intensiva sono piene - SWR News

membrana nasale: Trattamento dell’infiammazione

Di norma, il setto nasale è innocuo e guarisce da solo in pochi giorni o settimane. Tuttavia, ciò richiede un trattamento con unguenti antisettici e impacchi termici, rispettivamente comprime o uno lampada a luce rossa parlare. Inoltre, puoi applicare sottilmente unguenti antisettici all’ebollizione.

Inoltre, non dovresti toccare la fossetta del naso. Pertanto, non spingere o tirare l’area interessata. Dovresti anche evitare di aprirlo o trattarlo con farmaci non prescritti da un medico.

Affinché il trattamento abbia successo, la membrana nasale e le aree circostanti devono essere preservate il più possibile. In questo modo si può prevenire la diffusione all’interno e all’esterno. In alcuni casi, può significare un breve riposo a letto e non parlare o addirittura masticare. Il cibo dovrebbe quindi essere leggermente morbido o addirittura liquido.

Attenzione
Se una fossetta nasale non viene trattata correttamente, possono svilupparsi cicatrici.

Dovresti consultare un medico se hai una malattia nasale?

Se un foruncolo nel naso non guarisce, se si infiamma o se si diffonde agli occhi attraverso le vene del viso, dovresti consultare immediatamente un dermatologo o un medico di famiglia. Questo può essere tuo Antibiotici Sotto forma di compresse, unguenti o il cosiddetto unguento da disegno con il principio attivo bitinosolfonato di ammonio.

È importante ottenere assistenza medica se si deteriora e non tentare di rimuovere il setto nasale da solo. Questo di solito peggiora la situazione. Perché i batteri nell’ebollizione possono, nel peggiore dei casi, entrare nel flusso sanguigno e quindi nell’a Avvelenamento del sangue condurre. Quindi Coagulazione, flebite, o anche a Meningite (Meningite) minacciati.

Un altro motivo per vedere un medico con una rinoplastica è se continua a tornare o causa un forte dolore. In questi casi, l’infiammazione del viso può essere causata anche da un’altra malattia, ad esempio diabetico o cronico infezione – Rappresentare.

READ  Prossima ondata di caldo: 41 gradi in Europa! Anche la Germania è stata colpita - meteorologia

Le bolle nasali possono essere rimosse?

Se l’unguento non funziona o se si è accumulato molto pus in ebollizione nel naso, dovrebbe essere rimosso professionalmente da un medico. Il trattamento spesso richiede solo pochi minuti. Per fare ciò, l’infiammazione viene eliminata e il pus viene rimosso. La ferita deve quindi essere regolarmente disinfettata e trattata con un unguento antinfiammatorio. È anche importante non spostare l’area interessata fino a quando la ferita non è sufficientemente guarita. Pertanto, si dovrebbe anche evitare di parlare e masticare troppo spesso.

Puoi evitare le bolle nasali?

Per prevenire l’infiammazione dolorosa dei follicoli piliferi sul viso, è necessario

  • Tocca il tuo viso solo con le dita pulite,
  • Prestare attenzione a un’adeguata igiene personale,
  • Disinfettare adeguatamente le aree interessate dopo aver rimosso i peli dal viso,
  • Non sui brufoli o accendi spingere in faccia e
  • Dai alla tua pelle abbastanza aria per respirare.

Cerca anche di evitare il contatto costante con oggetti – ad esempio un panno – o di allentare l’area in seguito.

Parla con il tuo medico se hai una storia di esposizione o se prendi determinati farmaci, come ad esempio cortisonePuò favorire la formazione di bolle.

nota importante: Le informazioni non sostituiscono in alcun modo la consulenza o il trattamento professionale da parte di medici formati e riconosciuti. I contenuti di t-online non possono e non devono essere utilizzati per fare diagnosi o iniziare un trattamento in modo indipendente.