Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Afghanistan: colpi di avvertimento antincendio talebani in aeroporto

Stato: 19/08/2021 14:02

Il caos continua all’aeroporto di Kabul. I combattenti talebani hanno sparato colpi di avvertimento per respingere molte delle persone che volevano salire a bordo dell’aeroporto. L’esercito tedesco ha continuato i voli di evacuazione da Kabul.

Scene caotiche continuano a svolgersi all’aeroporto della capitale afghana, Kabul. I combattenti talebani hanno sparato colpi di avvertimento per respingere la folla che cercava di raggiungere l’aeroporto. Poi molte persone sono fuggite in preda al panico, hanno riferito testimoni oculari.

Molti afghani stanno cercando disperatamente di andare all’estero su uno dei voli di evacuazione dai paesi occidentali, in particolare dagli Stati Uniti. I talebani hanno istituito posti di blocco intorno all’aeroporto. Per molti, compresi i cittadini dei paesi occidentali, non c’è quasi nessun modo per arrivarci. I soldati statunitensi all’aeroporto vogliono anche impedire alle folle di affluire incontrollate nell’aeroporto, come hanno fatto lunedì. Almeno sette persone sono state uccise.

I talebani esortano le persone a lasciare l’aeroporto

I talebani hanno chiesto a tutte le persone senza permesso di viaggio di lasciare l’aeroporto. Un rappresentante degli islamisti ha anche affermato che da domenica 12 persone sono state uccise o ferite da sparatorie di massa. “Non vogliamo ferire nessuno in aeroporto”, ha detto.

Le forze armate tedesche hanno trasportato finora più di 900 persone

Finora le forze armate tedesche hanno trasportato più di 900 persone da Kabul. Verso le 3 del mattino, un aereo A400M con 211 persone a bordo è atterrato nella capitale uzbeka Tashkent, ha annunciato su Twitter il comando delle operazioni dell’esercito tedesco. Da lì vengono portati in Germania. Durante il giorno, l’evacuazione continuerà con più voli

READ  Muore il leader della setta, lasciando 94 bambini e 39 donne

Due aerei da Tashkent sono atterrati a Francoforte sul Meno la mattina presto con a bordo centinaia di persone che erano state precedentemente portate in salvo dall’Afghanistan. In totale, due aerei di Lufthansa e Uzbekistan Airlines hanno trasportato circa 500 persone.

“Disperazione, disperazione e caos”

Dopo l’atterraggio, i passeggeri hanno riferito di esperienze orribili e condizioni caotiche all’aeroporto di Kabul. Un uomo ha detto di aver visto persone morte e di aver sentito spari. “È terribile. Disperazione, disperazione. Solo un casino.” All’aeroporto, devi anche passare attraverso il checkpoint talebano. Le forze di sicurezza afghane hanno aperto il fuoco. Ha sentito come morivano le persone.

per me ARD studio Nuova Delhi Al contrario, il personale locale che deve già viaggiare ha riferito che non verrà sull’aereo della Bundeswehr. Anche di notte regna il caos davanti all’ingresso dell’aeroporto. Ci sono sempre colpi di avvertimento, si usano gas lacrimogeni.

“Rasare più persone possibile”

Dopo i primi voli di soccorso, il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha detto ieri che questo potrebbe essere solo l’inizio. La Germania vuole far volare il maggior numero possibile di persone. Secondo il ministero degli Esteri, 189 tedeschi e 202 cittadini afgani erano tra i passeggeri dei primi quattro voli tedeschi, ovvero familiari di cittadini tedeschi e dipendenti locali di organizzazioni tedesche.

Il cosiddetto ponte aereo continuerà finché la situazione della sicurezza lo consentirà. Gli aerei saranno utilizzati per ospitare il più possibile. “Dobbiamo presumere che il periodo di tempo sia limitato”, ha detto Maas alla stampa. Le persone coinvolte hanno cercato di sfruttare appieno questo periodo.

READ  BILD è sul suo posto in Afghanistan: "Non si vedono donne per strada" - Politica all'estero

Si dice che l’ambasciatore tedesco Markus Putzel sia arrivato a Doha, dove ha tenuto colloqui preliminari con i rappresentanti dei talebani. Tuttavia, questi sono rimasti finora senza risultati. “Finora, non abbiamo ricevuto alcuna promessa di sicurezza credibile che i talebani consentissero ai cittadini afghani di passare liberamente all’aeroporto”, ha affermato Maas. I colloqui continueranno oggi. Il diplomatico vuole lavorare affinché “il personale locale possa anche recarsi in aeroporto e possa anche essere trasportato in aereo”. Finora, a quanto pare, solo pochi lavoratori locali sono stati in grado di farlo.

Bundeswehr: ‘disastro politico’

Il capo della Confederazione delle forze armate tedesche, Andre Wustner Rivista mattutina ARD Alla luce della situazione e del ritardo nell’inizio delle evacuazioni la “catastrofe politica”. L’ispettore generale della Bundeswehr aveva elaborato piani di evacuazione mesi fa. Sei pronto tutto il giorno. “Ma si tratta sempre di una valutazione politica della situazione e di una decisione politica. E questa è stata presa molto tardi”.

Molti soldati tedeschi sono interessati alla domanda se la perdita di vite umane, i matrimoni falliti e il trauma valga la pena in Afghanistan. Ho perso fiducia nella politica. La questione delle responsabilità deve ancora essere discussa”.