Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Windows 365 Business – Nuove funzionalità per piccole e medie imprese e aziende miste

Microsoft “Cloud PC” con Windows 11 Windows 365 Business – Nuove funzionalità per piccole e medie imprese e aziende miste

Microsoft offre anche il proprio PC cloud Windows 365 in un’edizione business con Windows 11. Con l’edizione Enterprise, questo è stato possibile per molto tempo. Gli utenti possono passare da PC Windows 10 a Windows 11.

Windows 365, “Cloud PC” o Desktop remoto, è disponibile con Windows 10 o Windows 11.

(Foto: Microsoft)

subordinare NuvolaUn PC Microsoft chiamato Windows 365 consente l’accesso al desktop aziendale da quasi ovunque e da diversi dispositivi. Pertanto, un PC cloud è l’ideale per l’home office e se gli utenti devono accedere alle stesse applicazioni e alla stessa interfaccia ovunque. Con il supporto esteso per Windows 11, Microsoft sta espandendo ulteriormente le opzioni di gestione di Windows 365. Per questo esiste una gestione dei ruoli in Microsoft 365 Il nuovo ruolo è “Amministratore di Windows 365”. Gli utenti con questo ruolo possono assegnare licenze ed eseguire attività amministrative sui computer cloud aziendali.

Con il supporto di Windows 11 in Windows 365, è ancora possibile lavorare con Windows 10 in parallelo. È anche possibile assegnare più computer cloud agli utenti. Il sistema operativo installato può essere visto nella descrizione dell’hardware del computer.

Windows 365 e Windows 11

Oltre all’edizione Enterprise, è anche possibile creare computer cloud con Windows 11 nell’edizione business di Windows 365. Gli utenti possono visitare il sito windows365.microsoft.com Puoi anche passare da un sistema operativo all’altro se a ciascuno sono assegnati più computer. Il sistema operativo utilizzato può essere visualizzato sul pannello del computer.

Prima di distribuire un PC cloud, gli amministratori di Windows 365 devono ancora decidere quale sistema operativo deve essere installato per impostazione predefinita sui PC cloud. Le impostazioni per questo possono essere trovate nelle nuove funzioni di gestione del portale.

READ  Acquista PS5: Ticker il 31.01.2019 - Questi commercianti possono esaurire la console lunedì

Chiunque può farsi carico di se stesso

La voce di menu “Computer cloud dell’organizzazione” è disponibile nel portale di amministrazione di Windows 365, a cui è possibile accedere anche all’indirizzo windows365.microsoft.com. Consente agli utenti con un ruolo di amministratore di Windows 365 di eseguire attività di gestione per i computer cloud aziendali. Oltre a impostare le licenze e aggiungere utenti, qui è anche possibile reimpostare le password.

Gli utenti con questo ruolo non hanno bisogno di altri ruoli per amministrare Windows 365. È sufficiente aggiungere a questo ruolo che gli utenti possono eseguire attività amministrative per gli utenti di Windows 365. Al contrario, se gli utenti sono amministratori locali sui loro computer cloud, sono sono autorizzati solo a eseguire attività amministrative per i propri computer, ma non sono autorizzati a gestire le licenze di Windows 365 nell’abbonamento.

Con Windows 365, Microsoft sta creando una nuova categoria ibrida per PC: il cloud PC, che utilizza sia la potenza del cloud che le funzionalità del dispositivo.

Usa Windows 11 come sistema

Nella nuova funzionalità di gestione per Windows 365, la voce di menu Aggiorna impostazioni Enterprise è disponibile anche quando un utente membro del gruppo di amministratori di Windows 365 accede al portale. Qui, ad esempio, è possibile specificare che gli utenti dei computer cloud devono disporre dei diritti di amministratore locale. Questo non è il caso per impostazione predefinita.

Il passaggio a questo comando ha senso solo se le app sul cloud lo richiedono. Inoltre, in Sistema operativo, è possibile specificare che i nuovi computer cloud vengono creati con Windows 11 anziché Windows 10. Anche Microsoft mostra queste innovazioni in un unico Video a riguardo.

Configura i diritti di amministratore locale per gli utenti

Gli utenti e gli amministratori dell’ambiente possono anche controllare lo stato dei computer cloud degli utenti in Impostazioni account utente nell’interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 o nel portale di Windows 365 in Dispositivi. Qui puoi anche controllare che un utente abbia diritti di amministratore locale sui propri computer cloud. Per fare ciò, è necessario impostare l’opzione “Amministratore locale” in “Cambia tipo di account”. Ci sono anche opzioni per controllare i computer cloud. Gli amministratori possono riavviare i computer cloud degli utenti direttamente dall’interfaccia di amministrazione di Microsoft 365.

READ  Prison Architect: Second Chances - Con la nuova espansione, i giocatori possono riabilitare i detenuti e ridurre le pene detentive

Galleria fotografica

Galleria fotografica con 5 foto

API di Microsoft 365 Lighthouse e Graph

Un’altra novità con l’integrazione di Windows 11 in Windows 365 è la connettività del progetto Windows 365″Faro di Microsoft 365Questo è un portale in cui i provider di servizi gestiti (MSP) possono eseguire il backup dei dati dei dispositivi e degli utenti. L’attenzione si concentra principalmente sui servizi forniti da Microsoft 365. I consigli e le funzionalità di Lighthouse sono rivolti principalmente alle piccole imprese (PMI).

Microsoft Lighthouse è incluso negli abbonamenti Microsoft 365 E3 e Microsoft 365 Business Premium. Per utilizzare il portale, ci sono requisiti descritti da Microsoft nella documentazione di Lighthouse. Microsoft descrive come configurare il servizio in Domande frequenti su Al-Manara.

(N.: 48115388)