Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Virus autunnali: questi agenti patogeni sono attualmente responsabili di tosse e raffreddore – panorama

Chi attualmente dorme con tosse, naso che cola o febbre non ha necessariamente il coronavirus: in autunno circolano anche altri virus. Panoramica.

Mal di gola, naso chiuso o vicini che tossiscono sull’autobus: da allora pandemia di corona Le persone prestano particolare attenzione a questi sintomi della malattia. Ma non deve essere un’infezione da B Corona virus è essere. Anche altri virus si stanno diffondendo questo autunno. Anche il governo federale ne dubita Le infezioni respiratorie diverse dalla corona torneranno più forti del solito questo autunnoPoiché le misure di protezione corona sono più deboli rispetto agli anni precedenti. e il Istituto Robert Koch (RKI) Altri quattro virus sono stati avvertiti all’inizio di novembreChe potrebbero formare le stagioni autunnali e invernali dopo il virus Corona. In questo articolo troverai una panoramica della diffusione, dei pericoli e dei sintomi dei virus patogeni che si avvicinano all’alta stagione.

Virus nell’autunno 2022: rinovirus

una descrizione: Come SarsCov2, i rinovirus sono virus a RNA. Il loro genoma è costituito da RNA, un’enorme molecola che svolge un ruolo importante nella produzione di proteine. Attualmente sono noti più di 150 diversi tipi di rinovirus.

distribuzione: I rinovirus si trasmettono principalmente attraverso le mani e le superfici contaminate come le maniglie delle porte. Secondo il Centro tedesco per la ricerca sulle infezioni (DZIF), gli agenti patogeni infettano le mucose del naso e della gola. Secondo il manuale MSD, i rinovirus causano circa la metà di tutte le infezioni influenzali. Secondo l’RKI, i rinovirus, insieme al Sars-CoV-2, sono tra i virus predominanti che portano, ad esempio, a una visita dal medico di famiglia.

Sintomi e trattamento: I pazienti hanno i tipici sintomi del raffreddore. meno:

  • Mal di gola
  • inalare
  • Tosse
  • starnutire
  • Male alla testa
  • dolori muscolari
  • Febbre

I sintomi durano diversi giorni e sono particolarmente pericolosi per gli anziani e le persone con un sistema immunitario indebolito. Tuttavia, possono verificarsi complicazioni anche negli adulti fisicamente in forma. in rari casi I rinovirus causano l’asma, per esempio. Per quanto riguarda la prevenzione e il trattamento dei rinovirus, DZIF ha scritto: “Poiché ci sono molti rinovirus diversi, come i virus a RNA in generale, cambiano frequentemente, al momento non esiste un vaccino preventivo né un trattamento efficace”.

READ  Rituali psicologicamente significativi: possiamo rompere l'abitudine di stringere la mano?

Virus dell’autunno 2022: virus influenzali

Leggi anche

malattie del sistema respiratorio

L’ondata di freddo è peggiore rispetto agli anni precedenti

una descrizione: I virus dell’influenza causano la vera influenza. Anche qui ci sono molte varianti. L’RKI descrive i virus dell’influenza stagionale A e B come di particolare rilevanza per l’uomo.

distribuzione: I virus dell’influenza sono diffusi in tutto il mondo. In Germania, sono i principali responsabili delle ondate di influenza stagionale nella stagione invernale, a partire da ottobre. L’RKI misura l’attività influenzale in Germania e di solito registra un numero significativamente maggiore di infezioni a gennaio o febbraio. Un’epidemia di influenza di solito dura dai tre ai quattro mesi. Secondo l’RKI, si stima che dal 5 al 20 percento della popolazione sia infetto.

La forza delle onde influenzali oscilla notevolmente di anno in anno. A causa delle misure di protezione Corona, le ultime due ondate influenzali quasi non si sono verificate – quest’anno, invece, ci sono di nuovo più contagi perché Regole corona meno severo. Il RKI Working Group Flu sul suo sito web.

Sintomi e trattamento: I virus dell’influenza possono essere pericolosi e mortali, soprattutto per gli anziani e per gli immunocompromessi. Tuttavia, i cicli gravi o fatali sono alquanto rari in persone altrimenti sane. Secondo l’RKI, circa un terzo delle persone infette mostra sintomi evidenti, un terzo mostra sintomi più lievi simili al comune raffreddore e un altro terzo non ha alcun sintomo. Questi sintomi di solito iniziano molto improvvisamente e di solito durano da cinque a sette giorni:

  • Febbre
  • Mal di gola
  • tosse secca
  • Dolore ai muscoli e agli arti
  • Mal di schiena o mal di testa
READ  Nuove intuizioni su come gli acidi grassi omega-3 possono prevenire l'aterosclerosi

Per proteggersi da un grave decorso dell’influenza, ce n’è uno Vaccinazione antinfluenzale annuale. Questo è raccomandato dal Comitato Permanente di Immunizzazione (Stiko). RKI fornisce anche informazioni dettagliate Con le risposte alle domande più frequenti sulla vaccinazione antinfluenzale.

Virus dell’autunno 2022: virus della parainfluenza

una descrizione: I virus dell’influenza appartengono alla famiglia dei paramyxovirus, come spiegato Libro medico “Manuale MSD”. Sono classificati come tipi 1, 2, 3 e 4, con i tipi che causano la malattia con vari gradi di gravità.

distribuzione: Questi virus sono anche distribuiti in tutto il mondo. Tuttavia, l’infezione da virus della parainfluenza di solito si diffonde negli asili nido, nei reparti per bambini e nelle scuole. Perché si verifica principalmente nei bambini. Di conseguenza glossario della diagnostica di laboratorio medico Il tasso di incidenza nei bambini fino a 10 anni è del 90%. La trasmissione avviene per infezione da goccioline o per contatto diretto.

Sintomi e trattamento: I virus causano sintomi simil-influenzali, da cui il nome parainfluenza. Se il decorso è grave, può portare a polmonite e pseudo-malattia. Questo inizia con i soliti sintomi del comune raffreddore. Successivamente si sviluppano febbre, tosse abbaiante, raucedine e respiro sibilante. Il trattamento per la parainfluenza è simile al trattamento per l’influenza. La maggior parte delle persone guarisce entro una settimana.

Virus nell’autunno 2022: virus respiratorio sinciziale (RSV)

una descrizione: Come i virus dell’influenza e gli agenti causali del morbillo o della parotite, i virus respiratori sinciziali (RSV) appartengono ai paramixovirus.

distribuzione: Secondo l’ospedale universitario di Heidelberg, l’RSV colpisce le mucose delle vie respiratorie. L’infezione da RSV si verifica anche in ondate stagionali, che di solito iniziano in Germania ad ottobre. Tuttavia, negli ultimi due anni, le ondate di infezione – come con l’influenza – sono state quasi completamente prevenute dalle misure Corona. Ma quest’anno, l’indice RKI prevede il ritorno dell’onda. L’infezione da virus RS può infettare chiunque, indipendentemente dall’età. Tuttavia, secondo il Lung Information Service del German Center for Lung Research, l’infezione da virus RS si verifica più frequentemente nei primi due anni di vita. In genere dal 60 al 70 percento dei neonati e quasi tutti i bambini di età inferiore ai due anni hanno il virus del virus respiratorio sinciziale.

READ  Nove segni di carenza di vitamina B12 e come cambiarla

Sintomi e trattamento: Le conseguenze della malattia da RSV dipendono dal fatto che sia stata la prima infezione o una successiva infezione, scrive RKI nella directory RSV. Con l’infezione primaria, i bambini possono sviluppare bronchite o polmonite. RKI descrive anche un “quadro clinico simile alla pertosse” in circa il cinque percento dei casi. La febbre è comune, sebbene la gravità della malattia non possa essere dedotta dal suo livello e dalla sua durata. Inoltre, compaiono i seguenti sintomi:

  • inalare
  • Mal di gola
  • tosse secca
  • Infiammazione dell’orecchio medio
  • Respiro affannoso e difficoltà respiratorie
  • Rifiuto di bere e vomito

Mentre la seconda infezione può essere più grave per i bambini rispetto alla prima, gli adulti spesso scambiano l’RSV per un semplice raffreddore. “L’infezione da virus respiratorio sinciziale negli adulti viene diagnosticata raramente perché di solito è semplice o asintomatica”, spiega Das. Ospedale universitario di Heidelberg nel Bollettino Con riferimento a RKI.

Non esiste un trattamento causale efficace per l’infezione da RSV, quindi non esiste una cura per il virus stesso e, invece, possono essere trattati solo i sintomi. Secondo l’RKI, la vaccinazione contro l’RSV non è stata ancora approvata.