Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Vaccini corona: una nuova generazione in arrivo – Astrazeneca ha la soluzione migliore?

  • a partire dalMarcus Gable

    Chiudere

La vaccinazione contro il Corona è la spada più potente finora contro il virus, ma solo contro malattie gravi. La ricerca sta lavorando a nuovi preparati che dovrebbero anche escludere l’infezione.

Monaco di Baviera – Lo vediamo di nuovo ogni giorno: Vaccini approvati Esegue nel corpo principalmente contro i pesanti COVID-19– Il suo lavoro sta andando bene. Il che è sorprendente, perché doveva essere sviluppato ad alta pressione e in tempi record. Ma ovviamente i vaccini non sono perfetti: con la variante delta del coronavirus originale, un avversario che è entrato da tempo nell’arena sta mostrando i suoi limiti.

Il risultato: il numero di successi nel campo della vaccinazione è in costante aumento e le persone vaccinate sono sicuramente contagiose e quindi rappresentano un rischio per coloro che non sono stati vaccinati. E molto probabilmente lo farai SARS-CoV-2 ancora di più mutazioni Invia l’anello – questo è spiegato da campagne di vaccinazione completamente asincrone in tutto il mondo.

Nuovi vaccini Corona: i vaccini precedenti vengono somministrati per iniezione intramuscolare

Tuttavia, la debolezza dei farmaci iniettati finora non è necessariamente dovuta al fatto che hanno dovuto decollare in una pandemia che si stava diffondendo. Invece, hanno praticamente iniziato nel posto sbagliato.

Perché i vaccini vengono vaccinati per iniezione intramuscolare. nell’omero. La bocca e il naso sono noti per essere i portali del virus. “Il coronavirus penetra nel corpo attraverso il sistema respiratorio e provoca i danni maggiori in caso di malattia polmonare”, conferma l’immunologo Reinhold Forster della Hannover Medical School. globalismo.

Nuovi vaccini Corona: la prossima generazione non farà l’iniezione

Questo è il motivo per cui la ricerca ha cercato a lungo di sviluppare i cosiddetti vaccini per via inalatoria. Questi funzionano come uno spray nasale e l’immunizzazione avviene attraverso l’organo olfattivo. C’era mesi fa Primi rapporti di corrispondente lavoro di laboratorio. Nel frattempo, si dice che almeno sette di questi vaccini siano stati testati su volontari.

READ  Ortoressia: quando una dieta sana diventa obbligatoria

Questi preparati hanno molti vantaggi rispetto alle precedenti vaccinazioni. Soprattutto, saranno più efficaci perché i coronavirus si fermano non appena entrano e non riescono a mettersi comodi in primo luogo. Inoltre, l’immunizzazione dovrebbe essere associata a uno sforzo significativamente minore, il che significa che può essere eseguita più rapidamente. E nessuna iniezione sarebbe in gioco, il che potrebbe convincere molti scettici sulla vaccinazione.

Video: richieste urgenti per più vaccinazioni contro il Corona per l’autunno

Nuovi vaccini corona: l’evoluzione è un’area in gran parte sconosciuta per i ricercatori

Forster spera che “generino un’immunità reale e sterile”. Ciò significa che le persone che sono state vaccinate non possono più essere infettate e quindi non trasmettono più il virus. Questo renderà più facile tollerare se diventerà realtà, che è ciò che sempre più esperti avvertono: che dovremo convivere con il virus in futuro perché non sarà debellato dalla terra.

Tuttavia, i ricercatori stanno effettivamente aprendo nuove strade con questi vaccini per via inalatoria. Ad oggi, sul mercato esiste solo una preparazione di questo tipo, destinata principalmente a proteggere i bambini dall’influenza. Il problema: secondo il rapporto, questo è un vaccino vivo, a differenza dei precedenti vaccini contro il coronavirus. Quindi il vero confronto sembra difficile.

Nuovi vaccini corona: gli esperti vedono le migliori opportunità per vaccini vettoriali come quelli di Astrazeneca

Uno dei vaccini per via inalatoria in fase di sperimentazione è un vaccino vivo. Forrester gli dà poche possibilità di approvazione quanto i vaccini inattivati ​​oi vaccini a base di proteine, uno dei quali è stato sviluppato. È probabile che siano altamente permeabili e, in particolare, i polmoni non saranno adeguatamente protetti.

READ  Nuovo Trattato Antartico: "C'è grande preoccupazione che la regione si stia dirigendo verso un punto critico di non ritorno"

Questo medico di Hannover descrive questa come la soluzione migliore vaccini vettoriali. Questi includono, ad esempio, preparati per iniezioni da AstraZeneca e Johnson & Johnson. L’azienda farmaceutica svedese-britannica ha anche sviluppato un vaccino per inalazione. Un totale di cinque dei sette campioni attualmente in fase di test sono basati su vettori.

La vaccinazione sarà presto molto più veloce e meno complicata? Nuovi vaccini potrebbero essere un grande passo nel percorso dell’epidemia.

© Marijan Murad / dpa

Nuovi vaccini Corona: l’inalazione di un vaccino antinfluenzale aumenta le speranze

Un virus innocuo viene utilizzato per contrabbandare il pattern di spike della proteina del coronavirus nell’organismo in modo che venga attivata una risposta immunitaria. Fase di semi-test per una situazione di emergenza nel corpo. Forster sta anche lavorando con Gerd Suter, un virologo dell’Università Ludwig Maximilian di Monaco, su un allestimento di questo tipo. È qui che entra in gioco il virus del vaiolo bovino.

In questo contesto è positiva anche la visibilità del vaccino vettore inalatorio contro l’influenza nella seconda fase di sperimentazione. Questo utilizza lo stesso vettore del vaccino corona russo SputnikIl primo vaccino approvato contro il virus SARS-CoV-2 in tutto il mondo. I risultati sono stati promettenti.

Quindi la prossima fase della lotta contro l’epidemia sta per iniziare. Ma probabilmente ci vorrà del tempo prima che l’ultima arma anti-corona venga messa sul mercato. Forster non vuole alimentare false speranze. Quindi rimane con l’iniezione nella parte superiore del braccio, che è nota per essere molto efficace. (mg)