Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

USA: Nuova causa sul glifosato contro Bayer

USA: Nuova causa sul glifosato contro Bayer

Un nuovo problema per la Bayer: il Leverkusen deve fare i conti con un’altra causa negli Stati Uniti. Ancora una volta, si tratta del diserbante glifosato.

contro il bayer È un’altra causa negli Stati Uniti dopo una lunga pausa a causa del controverso diserbante glifosato È stato presentato al tribunale. Il procuratore Michael Langford incolpa decenni di uso dell’erbicida contenente glifosato della Bayer per il suo cancro, hanno annunciato lunedì i suoi avvocati.

Nel 2007, all’uomo californiano è stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin e in seguito ha sviluppato altri tipi di cancro. La causa è stata intentata a San Francisco, in California, e una potenziale data del tribunale deve ancora essere fissata.

Un portavoce della Bayer ha affermato che la società ha simpatia per tutti coloro che si ammalano di cancro. Le autorità di regolamentazione di tutto il mondo hanno continuato a sostenere che i prodotti Roundup contenenti glifosato non sono cancerogeni.

Si prevedevano più azioni legali

L’azienda sostiene i suoi prodotti e si difenderà con fermezza. Le azioni Bayer sono state appena cambiate nelle prime contrattazioni di martedì a 52 euro. “Naturalmente questo non è positivo, ma ci si aspettava che ci sarebbero state più azioni legali”, ha detto un commerciante.

Chef di birra Werner Bowman Di recente aveva affermato che altre cause legali sul glifosato potrebbero andare in tribunale negli Stati Uniti a luglio. Finora il gruppo ha perso tre cause in primo grado – con milioni di dollari di danni – ed è stato sconfitto in due procedimenti di appello. Ulteriori procedure legali sono state rinviate per evitare distrazioni nei negoziati di transazione.

READ  L'azienda tedesca dona materiali e attrezzature per la vaccinazione a Petropolis

Nel giugno dello scorso anno, ciò ha portato a un accordo che ora è di circa 11,6 miliardi di dollari. Tuttavia, di recente, erano ancora pendenti accordi per circa 30.000 degli ultimi 125.000 casi pendenti.

Bayer nega qualsiasi collegamento con il cancro

Il gruppo ha subito una battuta d’arresto alla fine di maggio Intasca una parte importante dell’accordo per far fronte a future azioni legaliPerché il giudice responsabile ha rifiutato. Così Bayer ha messo alla prova la vendita Roundup a clienti privati ​​negli Stati Uniti, poiché questi costituiscono la stragrande maggioranza dei querelanti.

Bayer ha da tempo respinto le accuse contro il glifosato. Le autorità di tutto il mondo hanno classificato l’agente come non cancerogeno. Solo lo IARC ha classificato il principio attivo nel 2015 come “possibilmente cancerogeno”. I ricorrenti si sono basati su tale valutazione.