Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

USA: il Congresso vuole indagare sulle tattiche “canaglia” del Dipartimento di Giustizia sotto Trump

“Stati canaglia” è il modo in cui il governo degli Stati Uniti ha talvolta descritto le dittature negli ultimi decenni, i cui governi sono subordinati al proprio popolo e che, secondo Washington, sono una minaccia per la pace mondiale.

Adesso votano i Democratici Nancy Pelosi Formulazione simile, ma non agli eventi in un paese straniero, una lontana dittatura, ma durante la presidenza Donald Trump Nel Stati Uniti d’America Il Congresso degli Stati Uniti indagherà sulle “azioni canaglia” – azioni canaglia non autorizzate – eseguite dal Dipartimento di Giustizia sotto Trump.

In precedenza era noto che i funzionari giudiziari di Trump avevano costretto Apple a rilasciare i dati sulle comunicazioni di due alti democratici. Influenzato dai membri della House Intelligence Committee, il presidente in carica Adam Schiff ed Eric Swalwell, come, “Il New York Times” menzionato. Sono stati richiesti anche i dati dei propri dipendenti e familiari, compreso quello di un minore.

Si dice che Bar e Jelsach debbano testimoniare sotto giuramento

Secondo il quotidiano, i procuratori generali del Dipartimento di Giustizia hanno avuto accesso ai metadati delle comunicazioni dei Democratici e di coloro che li circondavano nel 2017 e all’inizio del 2018.

Ora il lavoro di spionaggio contro i Democratici sarà indagato da due organi. Oltre alla revisione interna da parte dello stesso Dipartimento di Giustizia, il Congresso dovrebbe prendere la questione sotto esame. Il potere era vicino a Trump William Bar E Jeff Sessions è stato ripetutamente guidato e criticato per aver messo gli interessi personali e politici di Trump al di sopra della legge.

Durante la presidenza di Trump, Pelosi ha detto alla stazione televisiva che il dipartimento aveva “effettuato azioni canaglia in molti modi”. CNN. Pelosi ha affermato che l’indagine interna dell’ispettore generale del dipartimento, Michael Horowitz, è importante, ma non sostituisce un’indagine del Congresso.

READ  Conversazione telefonica con il premier israeliano Netanyahu: il presidente degli Stati Uniti Biden parla a favore di un cessate il fuoco nel conflitto in Medio Oriente - politica

L’obiettivo è costringere Barr e Sessions “sotto giuramento” a rilasciare dichiarazioni. Trovavo difficile immaginare che nessuno dei due sapesse nulla di quello che stava succedendo. Barr ha detto che non ricorda cosa sia successo.