Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Una BASE jumper è morta sul Lago di Garda

Una BASE jumper è morta sul Lago di Garda

  1. Home page
  2. panorama

Insiste

Sabato mattina una base jumper si è lanciata mortalmente sulle montagne del Lago di Garda. Il canadese era considerato un atleta esperto. Recuperare i morti è stato molto complicato.

Riva del Garda – Il BASE jumping è un hobby per chi ama l'adrenalina e volare come un uccello. Saltare dalle scogliere delle montagne o dai grattacieli e poi precipitare nelle profondità con una tuta da pipistrello, solo per tirare fuori un paracadute all'ultimo minuto, è un'impresa affascinante – e in molti casi fatale. Sabato, il salto di una donna canadese sulle montagne del Garda, nel nord del paese, le è costato la vita In Italia vita.

Veduta del Pico dell'Aquila dal basso. Decine di corridori di base sono già morti qui. ©imago/xGurty5x

Il Becco dell'Aquila (tedesco: Becco dell'Aquila), situato a 1.545 metri sul Monte Brento, a circa 18 chilometri a nord del Lago di Garda, è una delle località più apprezzate dai base jumper di tutto il mondo.

Ogni anno più di 15.000 base jumper si lanciano dalle scogliere del Lago di Garda

Da un pendio ripido si può cadere verticalmente per 400 metri, il che significa circa dieci secondi di caduta libera. Il dislivello totale è di 1200 metri. Ogni anno qui vengono eseguiti circa 15.000 salti. La piattaforma rocciosa del luogo del salto misura 15 x 5 metri ed è leggermente inclinata verso la Valle del Sarca. Nei video di YouTube puoi guardare i base jumper che saltano nelle profondità da questo punto focale.

Ora è lucido e scivoloso per essere stato calpestato più volte dai giocatori BASE. Il punto di atterraggio si trova in un parcheggio sulla strada statale SS che porta alla Gardesana Occidentale.

READ  Live Sports Today il 26 maggio 2022 in TV e Broadcast: Channel and Times

Una donna canadese ha effettuato più di 600 lanci: questa volta ha aperto il paracadute troppo presto

Sabato 6 aprile la canadese Haley B. (41 anni) saltando. Disse la donna ad alta voce ildolomiti.it Ha già completato 600 salti di base ed è membro della Canadian Sports Skydiving Association. La mattina presto, intorno alle 7:40, ho iniziato a tuffarmi negli abissi. Ma ha commesso un errore fatale. Secondo il Soccorso alpino del Trentino, dopo poche centinaia di metri, il suo paracadute si è aperto troppo presto. Sono stato gettato sulle rocce e appeso al bordo.

Una saltatrice canadese è morta sul Becco dell'Aquila, vicino al Lago di Garda
Molto complicato è stato il salvataggio del primario caduto dalla ripida parete. © https://www.soccorsoalpinotrentino.it/

È stato allertato un elicottero. “La donna incapace si trovava in un punto estremamente difficile da raggiungere sotto alcune ripide scogliere, costringendo l'elicottero a far cadere sei soccorritori sulla sporgenza sottostante”, ha detto il Trent Mountain Rescue.

I soccorritori devono costruire un percorso di 60 metri nella ripida parete

Il BASE jumping è un passatempo pericoloso.  Sono già morte circa 500 persone.
Una BASE jumper è morta cadendo nel nord Italia (foto d'archivio). © Copyright: xOliverxFurrerx tramite www.imago-images.de

I soccorritori alpini hanno dovuto farsi strada lungo un percorso lungo 60 metri con ganci e corde attaccate individualmente alla vittima, che non dava più segni di vita. “Una missione lunga e difficile che ha richiesto un ulteriore intervento dell'elicottero per fornire ai soccorritori tutto il materiale necessario per l'avvicinamento, conclusosi intorno alle 14.30 quando il gruppo ha raggiunto il saltatore che era già morto dopo il forte impatto.” continuo.

Dopo che i Carabinieri di Riva del Garda hanno dato l'autorizzazione alla rimozione del corpo, il corpo è stato calato verso il bordo per essere infine trasportato a valle in elicottero. L'operazione di salvataggio si è conclusa alle 18:00. Secondo un elenco Internet di morti di base jump, l'Halle B è la 476esima vittima di questo sport dal 1981. Solo a Pico dell'Aquila, dal 1980 si sono contati 23 base jumper morti.

READ  Eintracht Francoforte prima del colpo di mercato: il nuovo arrivato si avvicina all'Italia?

Fu solo a febbraio che l'italiano cadde nel Lago di Como Alessandro F. Nella morte. Nel 2022 si è lanciato un tedesco L'uccello principale della Svizzera Cadde dal pendio di una montagna e morì. (Atmosfera)