Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

UE: sbarcare rapidamente i migranti dalle navi di soccorso

BRUXELLES (Dpa) – La Commissione europea sollecita la pronta ammissione dei migranti bloccati da giorni su battelli di salvataggio al largo delle coste italiane. “In conformità con gli standard internazionali, è necessario compiere ogni sforzo per garantire che il tempo di permanenza su queste navi sia il più breve possibile”, ha affermato un portavoce dell’autorità a Bruxelles.

Tutte le autorità competenti devono collaborare per creare uno “spazio sicuro appropriato”. Il portavoce ha accolto con favore il fatto che l’Italia avesse fatto sbarcare diverse centinaia di donne, bambini e feriti la notte precedente.

Alla domanda se fosse legale consentire a determinate persone di sbarcare a terra, il portavoce ha invitato tutti i paesi dell’UE a “assicurarsi di adempiere ai propri obblighi legali per salvare vite umane e garantire che le persone in pericolo in mare siano salvate”. . In tali casi la Commissione UE non è responsabile.

Il nuovo governo di destra a Roma ha affinato l’approccio dell’Italia ai soccorritori marittimi e ai richiedenti asilo. Diverse navi appartenenti a organizzazioni di soccorso private non sono state autorizzate ad entrare nel porto per diversi giorni. Nel fine settimana, le autorità hanno poi soccorso due navi con migranti in pericolo. I bisognosi, donne e bambini sono stati autorizzati a sbarcare. Altre 250 circa devono rimanere a bordo e tornare in acque internazionali. Inoltre, lunedì, due navi di soccorso erano in attesa del permesso di entrare in un porto al largo della Sicilia.

READ  Nuovo PM: Meloni annuncia la politica "Italia prima" - critica la Germania