Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Teorico della cospirazione di destra: Alex Jones riceve un altro milione di multa

Stato: 06.08.2022 10:10

Un tribunale statunitense ha multato Jones un altro ideologo della cospirazione di destra. Per anni ha diffuso bugie su un massacro in una scuola elementare e ora deve sborsare quasi $ 50 milioni.

Scritto da Teresa Grimm ARD Studio Washington

Una giuria del Texas ha ordinato al conduttore radiofonico di estrema destra e scienziato della cospirazione Alex Jones di pagare altri 45 milioni di dollari di danni. I pubblici ministeri, Neil Heslin e Scarlett Lewis, il cui figlio di sei anni è stato tra le vittime del massacro della scuola elementare di Sandy Hook, stanno ora guadagnando quasi $ 50 milioni.

La giuria giovedì ha inizialmente assegnato ai genitori un risarcimento di 4 milioni di dollari. Ora si sono aggiunti dieci volte i cosiddetti danni punitivi: una sorta di punizione deterrente per indurre l’imputato a modificare definitivamente il proprio comportamento.

Jones ammette di aver mentito per anni

Per anni, nel suo programma Infowars, Alex Jones ha affermato che la sparatoria nella scuola di Newtown del 2012, che ha ucciso 20 bambini e sei insegnanti, è stata orchestrata dal governo. Presumibilmente, volevano far rispettare leggi più severe sulle armi.

Il 48enne si è difeso nel processo per il suo diritto costituzionale alla libertà di parola, ma alla fine ha ammesso che la follia omicida era effettivamente avvenuta.

I genitori dei bambini deceduti ricevono minacce di morte

I genitori hanno testimoniato al processo di essere stati traumatizzati da Jones per anni. Continuavano a ricevere minacce di morte. Jones e gli “Inviati” avrebbero reso le loro vite un inferno.

READ  Ucraina-Konflikt: US-Kampfjets atterra in Estland - Russland droht mit "Gegenmaßnahmen"

Questa è la prima volta che un operatore di portale web di estrema destra viene ritenuto responsabile. Ma potrebbe non essere stata l’ultima volta: sono pendenti altre due cause giudiziarie sui sopravvissuti al massacro della scuola.