Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dopo settimane di battaglia legale: il malato terminale Archie muore in Inghilterra – Panorama – Società

I medici di Londra hanno sospeso il supporto vitale per un ragazzo cerebralmente morto dopo una battaglia legale fallita tra i suoi genitori per procurargli un altro ventilatore. La madre di Holly Dance ha detto sabato davanti all’ospedale che suo figlio di 12 anni è morto dopo due ore e ha aggiunto: Che bel ragazzino. Combatti fino alla fine.

[Wenn Sie aktuelle Nachrichten aus Berlin, Deutschland und der Welt live auf Ihr Handy haben wollen, empfehlen wir Ihnen unsere App, die Sie hier für Apple- und Android-Geräte herunterladen können.]

bambino è morto Dopo che il suo trattamento è stato interrotto in conformità con la sentenza del tribunale sulla sua sicurezzaHa detto il dirigente medico dell’istituto ospedaliero responsabile, Alistair Chaeser. Fuori dall’ospedale nella zona est di Londra, le persone hanno espresso le loro condoglianze lasciando fiori e biglietti e scrivendo la lettera “A” con le candele.

All’inizio di giugno, la corte ha confermato la scoperta della morte cerebrale di Archie Battersby curando i medici, consentendo così l’interruzione delle misure di sostegno vitale. I genitori di Archie, con il supporto di un’organizzazione cristiana, hanno esaurito tutti i mezzi legali in una battaglia legale durata una settimana per mantenere in vita il figlio contro il consiglio dei medici. Sono stati supportati nei loro sforzi dall’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, tra gli altri.

Di recente, anche i genitori hanno fallito in tribunale cercando di trasferire Archie in un rifugio.

L’incidente molto probabilmente è avvenuto per audacia

Archie è stato trovato privo di sensi il 7 aprile e da allora non ha ripreso conoscenza. Secondo sua madre, avrebbe preso parte a un concorso indetto su Internet, che consisteva nel soffocare il più a lungo possibile.

READ  Vittime di guerra - Ucraina e Russia forniscono nuove cifre

ehi ehi La madre più orgogliosa del mondo, ha detto ballando dopo aver passato la notte con altri parenti sul letto di morte di Archie. Un parente ha descritto gli ultimi momenti della sua vita come barbaro.

Dopo aver spento la ventilazione, il ragazzo era È diventato completamente blu. esistere Niente di “rispettoso” al riguardo, Vedere un parente o un bambino soffocare.

Altri genitori hanno combattuto per le cure mediche dei loro figli

Durante la loro battaglia legale, i genitori di Archie hanno spinto il parlamento britannico ad approvare una legge chiamata La legge di Charlie Un’età che rafforzerebbe i diritti dei genitori nelle controversie sulle cure mediche dei loro figli.

Nel Regno Unito, negli ultimi anni anche i genitori di Alfie Evans, 23 mesi, e i genitori di Charlie Jard hanno combattuto in tribunale per rimuovere i rianimatori dei loro figli. In entrambi i casi i genitori non ci sono riusciti. Alfie è morto a Liverpool nell’aprile 2018 e Charlie Jard è morto alla fine di luglio 2017, poco prima del suo primo compleanno. (AFP)