Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Suggerimento: condividi, attiva e utilizza da vicino

Chiudi messaggio Può essere considerato un’alternativa di Google all’AirDrop di Apple. Con la condivisione nelle vicinanze, file, foto e altro possono essere condivisi rapidamente tra due dispositivi Android.

Chiudi condivisione – Abilita

La condivisione del vicinato è disponibile/integrata sui dispositivi con Android 6.0 Marshmallow o versioni successive. I dispositivi meno recenti senza Condivisione nelle vicinanze potrebbero essere in grado di utilizzare un file Programma beta di Google Play Services accedervi.

Puoi trovare un post nelle vicinanze nelle impostazioni del tuo smartphone. Da lì (sui telefoni Pixel) tocca Dispositivi connessi e tocca Impostazioni di connessione o Impostazioni -> Google -> Hardware e parti -> Chiudi condivisione.

Puoi attivare la condivisione nelle vicinanze con l’interruttore a levetta. Qui ora puoi vedere il cosiddetto nome del dispositivo, visibilità del dispositivo, dove puoi scegliere se tutti nelle vicinanze possono vedere te, i tuoi contatti o se non vuoi essere visibile.

  • tutti: Chiunque può condividere qualcosa con te se è vicino a te. Tuttavia, il trasferimento avverrà solo se sei d’accordo. Puoi scegliere se la modalità Tutto è temporanea o sempre attiva.
  • Contatti: mostra un elenco dei tuoi contatti (ma solo se hai aggiunto il tuo indirizzo e-mail a Condivisione nelle vicinanze) che possono condividere qualcosa con te se sono nelle vicinanze e la Condivisione nelle vicinanze è abilitata.
  • invisibile: Nessuno può condividere nulla con te se non sei visibile. È possibile attivare la visibilità temporanea tramite il pannello delle impostazioni rapide.

READ  Acquista PS5 da MediaMarkt e Saturn: è probabile che gli MMS scendano ancora a giugno

Puoi anche ottenere una visualizzazione rapida del tuo dispositivo attivando il pannello delle impostazioni rapide di condivisione nelle vicinanze (scorri verso il basso le impostazioni rapide -> tocca l’icona della matita -> trascina la casella di condivisione nelle vicinanze nelle impostazioni rapide).

20220729 Chiudi messaggio |  Utente Android.de0004

Condividi i file tramite la condivisione nelle vicinanze

Ora per condividere qualcosa tramite la condivisione nelle vicinanze, apri qualsiasi app come Foto, Twitter, Facebook o qualsiasi altra app che ti consente di condividere URL e altri contenuti. Bluetooth e posizione devono essere abilitati.

Dopo aver fatto clic sul pulsante di condivisione, si aprirà il menu di condivisione. Qui puoi selezionare Nelle vicinanze come opzione proprio sotto il link. I dispositivi nelle vicinanze vengono quindi ricercati e visualizzati non appena vengono trovati.

Fai clic sul dispositivo trovato, che riceve immediatamente un messaggio che indica che il file desidera essere condiviso. Il contatto può quindi accettare o rifiutare la condivisione di file. Se approvato, il file o il collegamento viene condiviso e il trasferimento viene terminato facendo clic sul pulsante Fine. Puoi anche cercare altri dispositivi.

Configura la condivisione nelle vicinanze su Chromebook

Importante: la condivisione nelle vicinanze è disabilitata per impostazione predefinita. Se desideri inviare o ricevere file tramite la condivisione nelle vicinanze, Attivazione Chiudi messaggio sul tuo dispositivo.

  1. Su un Chromebook, seleziona Ora e impostazioni nell’angolo in basso a destra.
  2. scegli a sinistra Dispositivi connessi Fuori.
  3. Accanto a Condivisione nelle vicinanze, seleziona l’opzione Struttura ricettiva Fuori.
  4. Scegli un nome per il tuo dispositivo e fai clic Stato completato.
  5. metti il visione artificiale fermamente.
  6. Seleziona le opzioni che desideri:
    • tutta la comunicazione: il tuo dispositivo è visibile ai contatti vicino a te quando lo schermo è acceso e sbloccato.
    • alcuni contatti: il tuo dispositivo è visibile ai contatti nelle vicinanze selezionati mentre lo schermo è acceso e sbloccato.
    • nascosto: il tuo dispositivo è visibile solo quando qualcuno tenta di condividere contenuti e tu rendi visibile il tuo dispositivo.
  7. Clic Sicuro.
READ  Steelseries lancia il programma di cattura - co-GG Moments

Se desideri disabilitare la condivisione nelle vicinanze, apri Impostazioni Dispositivi connessi e cambia lì Chiudi messaggio Fuori.

conclusione

La condivisione nelle vicinanze ti consente di condividere facilmente e rapidamente file tra due telefoni Android o un telefono Android e un altro Libro Chrome. La condivisione nelle vicinanze seleziona automaticamente il protocollo migliore (Bluetooth, Bluetooth Low Energy, WebRTC o Wi-Fi peer-to-peer) per la condivisione dei file. Ciò significa che puoi utilizzare la funzione di condivisione nelle vicinanze anche quando sei completamente offline.