Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Stipendi pubblicati: enorme furto di dati nella piattaforma di streaming Twitch

La piattaforma di streaming Twitch ha subito un grave furto di dati. Uno sconosciuto ha inviato in rete un pacchetto dati contenente, a suo dire, l’intero codice di programmazione del servizio.

La filiale di Amazon ha confermato l’accesso non autorizzato ai dati mercoledì, ma inizialmente non ha commentato l’autenticità del contenuto. Twitch ha detto su Twitter che stanno lavorando duramente per capire la portata.

I giocatori usano principalmente Twitch per trasmettere in diretta i loro progressi nei videogiochi. La piattaforma ha prodotto le proprie star che hanno un vasto pubblico.

Pubblicazione dati e codice di programmazione

Fughe di dati su Twitch

Nicholas Armer / D

I dati pubblicati includono anche elenchi di presunti guadagni da Twitch Streamer. Soprattutto, però, esporre l’intera piattaforma tecnica potrebbe avere conseguenze disastrose. “A causa della fuga di script sorgente, si può presumere che altri criminali informatici stiano cercando ulteriori vulnerabilità”, ha affermato Rudiger Trost della società di sicurezza IT F-Secure. Quindi ha avvertito che “è probabile che più hacker seguano la piattaforma”.

I dati pubblicati hanno mostrato, tra l’altro, un enorme divario di reddito tra gli utenti Twitch più in vista, alcuni dei quali guadagnano centinaia di migliaia di dollari, e gli utenti meno conosciuti. Diverse emittenti hanno confermato su Twitter che le informazioni trapelate sui loro guadagni erano vere.

Il codice pubblicato conteneva anche riferimenti a un servizio concorrente non ancora pubblicato per la popolare piattaforma di gioco Steam e persino strumenti software interni utilizzati per simulare attacchi di hacker su Twitch. “Jeff Bezos ha pagato $ 970 milioni per questo”, ha scritto la persona dietro la perdita sulla piattaforma 4Chan mentre criticava il capo di Amazon. Con noi è gratis.

Il blog di Platformer ha chiesto agli ex sviluppatori di Twitch della fuga di notizie. Tra le altre cose, riferiscono che la piattaforma non ha preso quasi nessuna precauzione interna contro il download di grandi quantità di codice da parte dei dipendenti. Sebbene Amazon, nota per la sua forte sicurezza IT, abbia acquistato Twitch nel 2014, la piattaforma è ancora in esecuzione con le proprie precauzioni di sicurezza, è stato anche detto.

READ  Elden Ring: un altro gameplay accompagna un'altra trasformazione