Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Stazione auto della Südbahnhof con nuova tratta verso l'Italia?

Stazione auto della Südbahnhof con nuova tratta verso l'Italia?

Attualmente esiste solo una linea di treni automobilistici da Monaco ad Amburgo. Presto i treni arriveranno in Italia, ma presto dalla Südbahnhof.

Per la seconda linea principale della S-Bahn di Monaco la stazione ferroviaria della città verrà spostata da est a sud. Ciò aprirà la strada alla nuova linea centrale della S-Bahn che attraverserà il centro di Monaco, ha spiegato mercoledì il rappresentante della Deutsche Bahn (DB) per la Baviera, Klaus-Dieter Jossel. “La Deutsche Bahn può finalmente costruire l'intera tratta.”

Un treno di automobili (immagine del codice). (Credito: Chris Emil Janßen/imago immagini)

Cos'è la stazione ferroviaria a motore?

Un termine breve con un concetto semplice: una stazione automobilistica è una stazione di carico dove le automobili e i loro passeggeri salgono su un treno di automobili. Ciò consente alle persone di spostarsi e prendere la propria auto allo stesso tempo.

Finora c'è solo una tratta da Monaco: ad Amburgo

Caricare l'auto sul treno, dormire tutta la notte e arrivare rilassati al mattino: l'idea è davvero allettante. Tuttavia, solo pochi viaggiatori approfittano di questa opportunità. In tutto il sud della Germania ci sono solo due stazioni di carico per treni auto: Lorach nella Foresta Nera e Monaco. C'è solo una strada e quella porta ad Amburgo.

“Durante il processo di approvazione del progetto, avevamo previsto di caricare 600 vagoni all'anno”, ha spiegato un portavoce delle ferrovie. Secondo lui il gestore privato del collegamento esistente conta circa 1.900 veicoli all'anno. In futuro verranno offerti anche viaggi in Italia. Il completamento del nuovo terminal di carico è previsto entro la metà del 2025.

Il progetto è finalizzato ad alleviare la pressione sulla linea principale esistente

Il ministro dei trasporti bavarese Christian Bernreiter (CSU) ha spiegato che l'inizio mercoledì dei lavori del nuovo impianto rappresenta una pietra miliare importante. Il trasferimento dà libertà per la costruzione di una nuova stazione della metropolitana presso Ostbahnhof come parte della seconda linea principale. “Presumo che la Deutsche Bahn inizierà ora la costruzione dell'intera linea al più presto possibile”, ha sottolineato Bernreiter.

READ  Qualificazione agli Europei: Italia e Austria in pista

Nel 2022 si è appreso che la messa in servizio della seconda linea principale sarebbe stata ritardata dal 2028 al 2037. Inoltre, il colossale progetto costerà non 3,85 miliardi di euro come inizialmente stimato, ma almeno 7 miliardi di euro – e massicci aumenti di prezzo dopo il 2021. Il progetto mira a ridurre la pressione sulla vecchia linea principale. Stazioni Donnersbergerbrücke, Hauptbahnhof e Stachus, Marienplatz, Isartor e Rosenheimer Platz e Ostbahnhof.