Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Hessin ha rapinato un treno notturno in viaggio dall'Italia all'Austria

Hessin ha rapinato un treno notturno in viaggio dall'Italia all'Austria

  1. Pagina iniziale
  2. Reno-Meno

Una ragazza di Kassel vive una notte spaventosa sul treno notturno ÖBB. Spera di non essere l'unica vittima.

Kassel – Una donna di Kassel riferisce di essere stata recentemente gasata e drogata mentre viaggiava su un treno notturno delle Ferrovie Federali Austriache (ÖBB) da Padova a Salisburgo. Egli ritiene che questa frode non sia un incidente isolato.

“Non prenderò mai più un treno notturno”, ha detto Anna M., 64 anni. Kassel (nome cambiato dalla redazione). Se ascolti le esperienze del pensionato, puoi capire questa decisione. La settimana scorsa Anna M. era su un treno notturno da Padova (Italia) a Salisburgo (Austria).

Kesseler è stato derubato di 380 euro su un treno notturno

Le sono stati rubati 380 euro. La donna però non si è accorta del delitto. Era convinta che criminali professionisti l'avessero gasata e drogata per ottenere i suoi soldi. Anna M. di due conoscenti di Monaco e Stoccarda che avrebbero avuto la stessa esperienza viaggiando in treno in Austria. I media hanno anche riferito di altri passeggeri sospettati di essere stati drogati e derubati sul treno notturno.

Interrogato, un portavoce delle Ferrovie Federali Austriache (ÖBB) ha spiegato che queste “non erano a conoscenza dell'uso del gas per anestetizzare i passeggeri”. Tuttavia, ci scusiamo per le esperienze negative dei viaggiatori provenienti da Kassel.

Anna M. Vede le cose in modo diverso in base alla sua esperienza e alle segnalazioni di tali incidenti. Egli critica il fatto che le ÖBB non mettono in guardia i passeggeri sui treni dai criminali.

READ  In vista delle elezioni in Italia: dove può vincere la sinistra
Una donna di Kassel è stata drogata su un aereo notturno delle Ferrovie Federali Austriache (ÖBB)? Anna M ha detto di essere stata derubata. © dpa

Venerdì 26 gennaio Anna M. dopo un soggiorno a Venezia ha viaggiato con l'ÖBB Nightjet da Padova a Salisburgo. è piaciuto La donna dice che un altro collegamento che aveva preso originariamente è stato cancellato a causa di uno sciopero dei treni in Germania. Salì sul treno a Padova poco prima di mezzanotte.

Anna M riferisce di aver tenuto il posto per sé, di aver tenuto la borsa con la borsetta e di aver tenuto tutte le sue carte davanti al petto. Ci ha messo sopra una giacca da sci. E un cappotto di loden che abbottonò. Posò la valigia davanti alla porta dello scompartimento e ci infilò sotto le scarpe. Dormiva a pancia in giù con tutti i lembi dei sedili posteriori aperti.

“Mi hanno toccato e slegato.”

La mattina dopo si rese conto di essere stata derubata durante un viaggio in treno a Salisburgo. A quel punto era scesa dal treno. Voleva pagare il caffè alla stazione verso le 7 del mattino. Non poteva credere ai suoi occhi quando aprì il portafoglio. Tutti i soldi (per un totale di 380 euro) sono spariti. I criminali non erano interessati ai suoi documenti o alle sue carte di credito. “Non vogliono che gli venga dato nulla”, dice Anna M. Dato che in realtà aveva il sonno leggero, la donna di Kassel credeva che i colpevoli avessero aperto una fessura della porta del suo scompartimento e poi avessero usato gas anestetico. “Mi hanno toccato e mi hanno slacciato i bottoni. “Non ho notato nulla”, dice la donna.

Poi notò che le sue scarpe non erano più sotto la valigia, ma sotto la panca. All'inizio non se ne rese conto dopo essersi svegliata nello scompartimento.

READ  Gol e sagoma contro la Germania: Friburgo e Hoffenheim si contendono apertamente il gioiello italiano Gnondo

Anna M. alla Polizia Federale di Salisburgo. Un portavoce della polizia federale austriaca a Salisburgo spiega che sui treni avvengono molti furti. Nessuno però aveva mai sentito parlare di un simile gas anestetico utilizzato a Salisburgo. “Ma stiamo seguendo ogni suggerimento”, ha detto il portavoce.

E la polizia federale di Monaco non ha ancora ascoltato casi del genere. Così come la stazione centrale di polizia di Kassel. (Ulrike Pflueger-Scherb)

Scene drammatiche alla stazione ferroviaria di Kassel-Wilhelmshöhe: Un uomo minaccia adolescenti e dipendenti di McDonald's con un coltello, provocando l'intervento della polizia.