Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sonos Voice Control: il tuo assistente vocale per gli altoparlanti senza il cloud

Con Controllo vocale, Sonos ha annunciato il proprio assistente linguistico per gli altoparlanti Sonos, che si concentra sul controllo della musica sui dispositivi. In particolare, non è prevista la concorrenza o la sostituzione di Amazon Alexa o Google Assistant. Quindi Alexa può ancora essere utilizzato in parallelo.

Lancio a giugno negli Stati Uniti

In particolare, Sonos Voice Control mira a essere il modo più semplice per controllare la tua musica e il Sonos System con la tua voce, garantendo al contempo un elevato livello di protezione dei dati. Sonos Voice Control sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti dal 1 giugno e seguirà anche in Francia entro la fine dell’anno. Tuttavia, non c’è ancora una data per il lancio dell’assistente linguistico Sonos per la Germania.

Controllo vocale senza cloud

Sonos Voice Control è compatibile con qualsiasi altoparlante Sonos dotato di controllo vocale ed elabora i comandi esclusivamente sul dispositivo. Nessuna registrazione audio viene inviata, trascritta o archiviata nel cloud e non può essere ascoltata o letta da altri. In questo modo si dovrebbe anche ottenere un tempo di risposta più rapido. Sonos Voice Control sarà disponibile su tutti i nuovi prodotti abilitati alla voce e sarà offerto come aggiornamento gratuito agli utenti esistenti.

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Controllo vocale Sonos

Sonos, Apple, Amazon, Deezer, niente Spotify

L’assistente vocale è compatibile con Sonos Radio, Apple Music, Amazon Music, Deezer e Pandora. Seguiranno altri servizi in seguito. Spotify in particolare manca dall’inizio. Le funzioni di base come la messa in pausa o la regolazione del volume dovrebbero funzionare anche senza il supporto esplicito dell’assistente linguistico quando Spotify è in esecuzione, poiché queste funzioni sono controllate dal dispositivo. Tuttavia, la riproduzione audio di Spotify non funziona con il controllo vocale.

Attiva con “Hey Sonos”

Dopo gli assistenti vocali esistenti, il controllo vocale viene attivato tramite la parola di avviso “Hey Sonos”. Dopo il primo “Hey Sonos”, tuttavia, non è necessario menzionare ulteriori parole di attivazione, anche i comandi successivi devono essere gestiti allo stesso modo. Negli Stati Uniti, l’attore Giancarlo Esposito di Breaking Bad, Better Call Saul e The Mandalorian ha prestato la sua voce all’assistente linguistico.

Sonos Voice Control di Giancarlo Esposito

Sonos Voice Control di Giancarlo Esposito

Sonos Voice Control di Giancarlo Esposito

Sonos Voice Control di Giancarlo Esposito

Il nuovo dispositivo audio di Sonos Ray

Con Sonos Ray, l’azienda ha anche introdotto i suoi altoparlanti TV più economici fino ad oggi, che saranno disponibili in Germania dal 7 giugno per € 299 in bianco e nero.

READ  Acquisto di Playstation 5: ci sarà presto un rinnovo per PS5? Questi spacciatori danno speranza