Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Solberg guiderà una Hyundai WRC in Italia

Oliver Solberg avrebbe dovuto guidare di nuovo la Hyundai i20 WRC durante il World Rally Championship (WRC) in Sardegna, ma il 19enne ha dovuto essere in quarantena perché suo padre, il campione del mondo Rally 2003 Peter Solberg, era risultato positivo per il coronavirus. Pertanto, questa settimana Solberg parteciperà al Rally di Alba in Italia in una vettura WRC.

Solberg attualmente deve scontare la quarantena a Porto, in Portogallo. Lo svedese ha fatto il suo debutto nella classe regina del WRC all’Arctic Rally in Finlandia, finendo con un solido settimo posto. Poiché non gli è stato permesso di iniziare in Sardegna, il 19enne percorrerà più chilometri in un’auto da corsa WRC all’Asphalt Rally in Italia. C’è anche il pilota Hyundai Ott Tanak, ritiratosi mentre era al comando in Sardegna.

“La gara di Alba sarà sicuramente molto emozionante”, afferma Solberg. “È un grande evento che sta diventando sempre più popolare nel corso degli anni. Molti grandi nomi partecipano. Per me, è una grande opportunità per provare una Hyundai i20 WRC che guiderà una WRC su una strada del genere in competizione”.

Solberg si sta già preparando per il rally e sta studiando varie registrazioni a bordo per valutare meglio le tappe. “Ich habe mir auch all die Hyundai-Kollegen angeschaut, die vergangenes Jahr dort gefahren sind und es sah wirklich sehr toll aus. Alba ist keine WRC-Rallye, sondern ein kleinerer event ohne Druck.

Lo svedese ringrazia il capo rally Hyundai Andrea Adamo per l’opportunità di guidare la i20 in Italia. “Spero che potremo vedere una buona gara e imparare molto”, ha detto il giovane. Non sarà facile per Solberg, visto che anche Tänak prenderà parte al rally su una vettura WRC. Ci saranno anche altri partecipanti alla classe. Il raduno si svolge nel nord-ovest dell’Italia tra Torino e Monaco.

READ  Premier League prima della fine - calcio