Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Si dice che Kevin Spacey sia stato in un film italiano

Aggiornato il 24 maggio 2021, 11:28

  • A Kevin Spacey è stato offerto di nuovo un ruolo cinematografico.
  • L’attore non ha ricevuto alcuna offerta dalle accuse di violenza sessuale da quasi quattro anni.
  • Il 61enne è destinato a diventare l’attore principale e il regista di un film italiano.

Puoi trovare altre notizie sulle celebrità qui

La carriera dell’attore americano Kevin Spacey (61) è stata interrotta dalle accuse di violenza sessuale dall’autunno del 2017. Ma ora, il due volte vincitore dell’Oscar (i soliti sospetti di “American Beauty”) ha ricevuto un’offerta da Italia, media statunitensi lo hanno riferito domenica.

“Sono molto contento che Kevin abbia accettato il mio film”, ha detto l’attore italiano Franco Nero (79) noto da “Django Unchained” e “The Collini Case” alla ABC News statunitense. “Penso che sia un attore straordinario e non vedo l’ora di iniziare le riprese”.

Accuse di aggressione e molestie sessuali

Franco Nero si è unito come attore protagonista e regista del film in programma “L’uomo Che Disegnò Dio”. Il produttore Luis Nero ha detto al quotidiano del settore Variety che Spacey dovrebbe svolgere un ruolo minore come detective della polizia. Spacey non ha fornito alcuna informazione sui piani del film. Inizialmente non si sapeva nulla dell’inizio delle riprese in Italia.

Nell’autunno del 2017, mentre si discuteva di #MeToo, sono state sollevate accuse di violenza sessuale e molestie contro Spacey. Molti ricorrenti sono andati in tribunale, ma alcuni reclami sono stati ritirati o respinti a causa dei termini di prescrizione. L’anno scorso a New York, due uomini hanno accusato l’attrice di molestarla quando era minorenne negli anni ’80.

READ  Il Papa chiede "solidarietà strutturale" per le giovani famiglie DOMRADIO.DE

L’acclamata star di Hollywood si è ritirata dalla vista dal 2017. La sua apparizione in “Alles Geld der Welt” di Ridley Scott (2017) è stata interrotta. Netflix ha concluso una collaborazione con Spacey per la pluripremiata serie “House of Cards”. La serie è finita senza di lui. (Dpa / Ari)