Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sette fattori di stile di vita sano che riducono significativamente il rischio – Heilpraxis

In che modo il diabete può ridurre il rischio di demenza?

Una combinazione di Sette abitudini di vita sane Riduce il rischio di demenza Diabete di tipo 2 finora. Queste abitudini includono, ad esempio, un sonno adeguato, un regolare esercizio fisico, nonché il numero di contatti sociali con gli altri.

In un nuovo studio, esperti di Scuola di Medicina dell’Università Jiao Tong di Shanghai La relazione tra diabete, stile di vita sano e demenza è stata esaminata in base alla valutazione complessiva dello stile di vita dei partecipanti. I risultati sono stati pubblicati sulla rivistaNeurologiaInserito.

Valutazione dello stile di vita dei partecipanti

L’utilizzo dei dati dal cd Gruppo di biobanche del Regno Unito Valutazione completa dello stile di vita con a Scala da zero a sette Nelle persone con e senza diabeticoche non presentava demenza all’inizio dello studio. Ciascuno dei sette fattori di uno stile di vita sano è stato valutato un punto.

Quali fattori di stile di vita sano sono stati studiati?

Sono stati valutati i fattori di stile di vita sano:

  • No fumareE il
  • minimo consumo di alcoolE il
  • attività fisica adeguata,
  • sano alimentazioneE il
  • abbastanza tempo per dormire,
  • Poche attività o tempo di seduta
  • e frequenti contatti sociali.

Sono state effettuate misurazioni fisiche anche sui partecipanti allo studio e lo sono state campioni di sangue Rimozione. Inoltre, i partecipanti sono stati indirizzati a Questionari sulla loro salute riempire.

L’incidenza della demenza è stata determinata nello studio correlandola con essa Fascicolo sanitario elettronico Identifica. I ricercatori hanno riferito che, con l’aiuto di modelli speciali, sono stati esaminati i collegamenti tra diabete, valutazione dello stile di vita e incidenza della demenza.

READ  Omicron BA.5: gli esperti avvertono di un'ondata estiva già a giugno

4.351 partecipanti hanno sviluppato demenza

I partecipanti sono stati monitorati dal punto di vista medico per un periodo medio di dodici anni. Durante questo periodo, tutti si sono ammalati 4351 persone dalla demenza. Secondo il team, le persone che hanno il diabete, ma non hanno il prediabete, vengono istruite in generale Aumento del rischio di demenza di quanto non fosse per i partecipanti con livelli di zucchero nel sangue normali.

In che modo lo stile di vita ha influenzato il rischio di demenza?

Rispetto ai partecipanti non diabetici, la cui valutazione dello stile di vita ha mostrato un punteggio di sette, la probabilità di sviluppare demenza era quattro volte superiore Il team l’ha trovato in persone con diabete che seguivano abitudini sane o meno di sette.

Se i partecipanti con diabete seguono tutti i fattori di uno stile di vita sano, il rischio di sviluppare la demenza rimane 74 per cento superiore a quello dei soggetti non diabetici che hanno seguito anche tutte le abitudini di vita sane.

Tuttavia, dopo aver tenuto conto di fattori come età, istruzione ed etnia, i partecipanti con diabete che seguivano tutte le abitudini di vita sane avevano un significato speciale. 54 per cento I ricercatori segnalano un minor rischio di demenza per le persone con diabete che seguono due o meno di queste sane abitudini.

Il diabete aumenta il rischio di demenza

Il diabete di tipo 2 è un’epidemia globale che colpisce un adulto su dieci ed è noto per aumentare il rischio di demenza.‘Rapporti dell’autore dello studio Dr. Yingli Lu in comunicato stampa.

READ  Cibo per la salute nella stagione oscura

Abbiamo esaminato se un’ampia gamma di scelte di vita sane potesse compensare il rischio di demenza e abbiamo scoperto che le persone con diabete che includevano sette stili di vita sani nella loro vita avevano meno probabilità di sviluppare la demenza rispetto alle persone con diabete che non seguivano uno stile di vita sano.Il dottore aggiunge.

Nel complesso, secondo il team, ogni abitudine aggiuntiva di uno stile di vita sano sembra arrivare con un ordine undici per cento Era associato a un minor rischio di demenza.

Relazione tra valutazione di uno stile di vita sano e rischio di demenza Non dal farmaco preso o il Regolazione della glicemia impressionato.

La nostra ricerca mostra che le persone con diabete di tipo 2 possono ridurre significativamente il rischio di sviluppare demenza adottando uno stile di vita più sano. I medici e altri operatori sanitari che curano le persone con diabete dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di raccomandare cambiamenti nello stile di vita ai loro pazienti“, ha spiegato Dott.ssa Lu.

Tali cambiamenti non solo possono migliorare la salute generale, ma anche aiutare a prevenire o ritardare l’insorgenza della demenza nelle persone con diabeteIl dottore aggiunge.

Secondo il team, i limiti dello studio appartenevano ai partecipanti Ho parlato del loro stile di vita e anche possibile Lo stile di vita cambia nel tempo Non è registrato. (come tale)

Informazioni sull’autore e sulla fonte

Fonti:

  • Ben Wang, Ying Sun, Xiao Tan, Zhihui, Zhang, Ningjian Wang, Yingli Lu: Associazione di fattori comuni di stile di vita sano con demenza indotta da incidenti in pazienti con diabete di tipo 2; In: Neuroscienze (pubblicato il 14/09/2022), Neurologia
  • Accademia americana di neurologia: sette abitudini di vita sane che possono ridurre il rischio di demenza nelle persone con diabete (pubblicato il 14/09/2022), AN

nota importante:
Questo articolo contiene solo consigli generali e non deve essere utilizzato per l’autodiagnosi o il trattamento. Non può sostituire una visita dal medico.