Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sei vacanzieri al pronto soccorso dopo una cena in albergo

Sei vacanzieri al pronto soccorso dopo una cena in albergo

  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Premere

La sveglia suonò poche ore dopo cena. Diversi ospiti sono stati ricoverati in ospedale in un hotel in Italia. La polizia sta indagando.

Iseo – Una vacanza sul Lago d’Iseo in Italia è considerata la migliore classe. Proprio in questa popolare regione turistica della Lombardia, la cena si trasforma in un incubo per gli ospiti: sei turisti finiscono al pronto soccorso con sospetta intossicazione alimentare. Secondo i media italiani, inizialmente la causa non era chiara. Le indagini sono in corso.

Sogno dopo cena in Italia: i vacanzieri dovranno andare in ospedale

Nel cuore della notte l’allarme suonò forte bresciatoday.it, Innesco: sei vacanzieri hanno lamentato diarrea e vomito dopo aver mangiato. Quattro di loro sono stati portati d’urgenza all’ospedale di Iseo e altri due sono stati medicati sul posto bresciatomorrow.it. Secondo le prime indagini della polizia, tutte le vittime avrebbero mangiato nel ristorante dell’hotel.

La città di Iseo si trova sull’omonimo Lago d’Iseo in Italia. ©fig

Sospetta intossicazione alimentare agli occhi delle autorità sanitarie

Le autorità sanitarie, immediatamente allertate, hanno condotto un’indagine sulle cause dell’intossicazione alimentare. L’Agenzia di tutela della salute effettua analisi approfondite per individuare gli alimenti responsabili. Se si scopre che la causa è un particolare prodotto, è possibile rimuoverlo dal mercato. L’avvelenamento può verificarsi anche da alcuni alimenti come zucche, zucchine e patate. Gli ospiti che hanno mangiato nello stesso ristorante negli ultimi giorni (17 giugno) devono prestare attenzione ai sintomi e consultare un medico se sviluppano sintomi.

Indagine sull’intossicazione alimentare: gli ospiti del ristorante devono essere monitorati per i sintomi

“L’attenzione si è ora spostata sulla sicurezza alimentare”, ha affermato bresciatomorrow.it Un portavoce della Commissione Sanità. È importante tutelare la salute dei consumatori e la reputazione delle imprese del settore alberghiero. L’hotel di Iseo sta collaborando strettamente con le autorità per supportare le indagini. Fornisce tutte le informazioni necessarie sui fornitori e sui processi di produzione alimentare.

Un caso di avvelenamento in un birrificio ha fatto notizia

Secondo i media italiani, un episodio simile si era verificato una settimana fa a Erbusco, in provincia di Brescia: venti persone si erano sentite male dopo una cena in un’azienda vinicola. Tre di loro hanno contratto la salmonellosi, forse causata dalle uova presenti nel contorno della tartare di carne. L’anno scorso, una donna che aveva visitato un ristorante italiano è morta per avvelenamento acuto. Lei e suo marito avevano pizza con salsa di peperoncino. (ml)

READ  Terremoto del Brennero: l'Italia minaccia di azioni legali l'Austria: conseguenze disastrose per la Germania