Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Sci di coppia in Italia

Sci di coppia in Italia

  1. Pagina iniziale
  2. Panorama

Premere

Una coppia paga di più in una stazione sciistica. Motivo: eri ubriaco sulle piste. I Carabinieri se ne sono andati.

Valdora – Una coppia slovena ubriaca è stata soccorsa a Valdora dai Carabinieri Squire, il cosiddetto soccorso locale piste. Italia Secondo i media italiani la multa è stata pari a 204 euro. Motivo: la coppia era così ubriaca che è stata accompagnata al canyon dai soccorritori della White Cross Piste, sostenendo costi aggiuntivi.

Nonostante i regolari controlli dell'alcol sulle piste da sci, l'uomo di 46 anni e la donna di 35 anni hanno ignorato il pericolo e hanno festeggiato sfrenatamente in diversi rifugi e bar del comprensorio sciistico.

Soccorso piste dei Carabinieri: in aumento gli infortuni negli sport invernali dopo la pandemia del coronavirus © imago images

Italia: questa potrebbe essere la vacanza sulla neve più costosa della tua vita

Il forte bere li ha resi incapaci di stare in piedi e alla fine hanno dovuto chiamare i servizi di emergenza della Croce Bianca. Oltre ad una sanzione amministrativa di 102 euro ciascuno, dovranno sostenere anche le spese dell’operazione di recupero. Continuano le segnalazioni italiane. Un'amata vacanza sulla neve è già finita Decisamente più costoso.

È risaputo che sulle piste da sci Norme simili si applicano a quelle del trasporto stradale applicare. È per questo Il consumo eccessivo di alcol è inappropriato ed è severamente vietato. Ciò porta ogni anno a numerosi soccorsi a causa di infortuni subiti durante lo sci. Soprattutto la famosa “ultima discesa” è un disastro per molti appassionati di sport invernali, poiché le cadute pomeridiane e gli infortuni sono molto comuni durante la discesa a valle.

READ  I bambini di Strollsund, scomparsi da mesi, sono stati trovati in Italia

Statistiche annuali Centro Valutazione Infortuni Sciistici (ASU) Il numero degli sciatori infortunati è aumentato da 42.000 a 44.000 nella stagione 2022/2023. Secondo l’analisi ciò è dovuto all’aumento degli sciatori dopo l’allentamento delle misure anti-coronavirus. (l)