Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Rumbleverse viene lanciato con Playground e modalità Duo

da cui partire contrazioneNella nuova esperienza Free Play 2 di Iron Galaxy ed Epic Games, puoi aspettarti due nuove modalità di gioco disponibili oggi concordato Ha – modalità stadio e duo.

Nella modalità duo devi essere veloce come in Solo Brawler Royale, ma con una svolta. Qui inizi solo con otto posti per le tue statistiche e la salute massima più bassa. Inoltre, non hai accesso al sistema Superstars Return, ma ottieni salute massima e slot statistiche aggiuntivi se il tuo partner muore e non vieni messo KO immediatamente. Hai anche la possibilità di rianimare il tuo partner, con i tuoi avversari che fanno tutto il possibile per prevenirlo.

La comunicazione e il lavoro di squadra sono fattori chiave per vincere in una situazione a due. Devi aiutarti a vicenda quando gli avversari stanno attaccando, devi creare le combo della tua squadra dei sogni rendendo così felici i tuoi fan.

contrazione

modalità passo

La modalità Parco giochi è interessante per coloro che preferiscono esplorare da soli. Qui è possibile visitare diverse unità di allenamento in diversi quartieri per prepararsi alla partita al proprio ritmo.

Puoi anche esplorare il campo con un amico, allenarti con loro o persino gareggiare l’uno contro l’altro. C’è anche una modalità di combattimento speciale che include moduli di addestramento e lezioni, suddivisi in otto temi per la preparazione alle emergenze nel Rumbleverse.

“Qui è dove puoi trovare ogni mossa speciale, arma e consumabile all’interno del gioco. E tutti riportano la vita! Prova tutto tutte le volte che vuoi. Oppure porta un amico e potrai correre a piedi nella vasta città. Gioca il tuo proprio modo!”

entriamo contrazione L’11 agostoil 18 agosto La prima stagione Segue, inclusi Battlepass, ricompense, accessori e altro ancora.

READ  Presunta fuga di notizie dal club: 3,8 miliardi di numeri di telefono sono finiti nel dark web? | vita e conoscenza