Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ripresa dell’attività: HUGO BOSS raddoppia le vendite nel secondo trimestre – Guadagno di azioni HUGO BOSS | Messaggio

Ad interim, le vendite del gruppo sono aumentate del 129 percento a 629 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, ha annunciato sorprendentemente il gruppo di moda. Rispetto al secondo trimestre del 2019, il calo delle vendite è stato limitato al 4% dopo l’adeguamento degli effetti valutari. L’EBIT è stato di 42 milioni dopo meno 250 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.

Nella prima metà dell’anno, in particolare, molte aziende di diversi settori hanno sofferto delle misure adottate per contenere la pandemia di Corona. HUGO BOSS è ora fiducioso che la ripresa complessiva del business continuerà nella seconda metà del 2021.

Le vendite consolidate dovrebbero aumentare dal 30 al 35 percento dopo l’adeguamento degli effetti valutari nel 2021 da 1,946 miliardi di euro dell’anno precedente. Tutte le aree dovrebbero contribuire alla crescita. Il gruppo prevede che l’EBIT nel 2021 sarà compreso tra 125 milioni di euro e 175 milioni di euro dopo aver dedotto 236 milioni di euro l’anno precedente.

La società prevede di pubblicare il suo rapporto semestrale il 4 agosto.

HUGO BOSS continua a crescere – Gli investitori incoraggiano gli obiettivi annuali

Le previsioni annuali di HUGO BOSS sono state ben accolte dagli investitori di HUGO BOSS. Le azioni che sono state molto richieste per mesi, a volte più del 6%, sono aumentate mercoledì, secondo i dati chiave per il secondo trimestre, che sembrano più ottimisti sulla via d’uscita dalla crisi di Corona. Più di recente, i guadagni tramite XETRA sono scesi al 3,6%. Il prezzo è passato dai 50 euro e ha consolidato il livello più alto in quasi due anni. Dall’inizio dell’anno, le azioni hanno guadagnato circa il 90 percento.

READ  Diverse aziende tecnologiche stanno partecipando a questa nuova potenza di Internet indonesiana

Nel secondo trimestre, la società ha ottenuto un significativo aumento delle vendite e dei profitti rispetto all’anno precedente, caratterizzato dallo scoppio della pandemia di Corona. Il gruppo di moda ora guarda con più fiducia e audacia per la prima volta a emettere una previsione annuale. Al netto degli effetti valutari, le vendite dovrebbero aumentare dal 30 al 35 percento; A livello operativo, l’obiettivo è compreso tra 125 e 175 milioni di euro.

L’analista Volker Bos di Baader Bank ha elogiato i buoni risultati del gruppo di moda in uno studio pubblicato mercoledì. Il secondo trimestre ha superato ogni aspettativa, con un risultato operativo di 42 milioni di euro, circa il doppio del consenso degli analisti. Secondo il collega banchiere privato Christian Salles di Hauck & Aufhuser, ciò dimostra che la riapertura sta avendo un impatto più rapido e più forte del previsto e che i consumatori stanno recuperando terreno nella domanda di abbigliamento di lusso.

Secondo l’analista di Baader Bosse, anche le prospettive sembrano molto fiduciose, ma qui l’analista medio è già all’interno degli intervalli target dell’azienda. Il consenso prevede che le vendite aumentino del 30% nella linea di fondo e un utile operativo di circa 150 milioni di euro a metà dell’intervallo definito da HUGO BOSS. Brsian ha visto gli obiettivi in ​​modo conservativo dato l’aumento registrato finora.

Bosse è ora in attesa dei numeri finali, che saranno accompagnati da un investor day all’inizio di agosto. Quindi il nuovo CEO, Daniel Greider, commenterà probabilmente le sue iniziative che vuole guidare la crescita. “Secondo noi, dovrebbe portare con sé le giuste competenze e nuove idee per migliorare la consapevolezza del marchio, specialmente nell’abbigliamento casual e nei clienti più giovani”, afferma Baader, che è anche ottimista su questo.

READ  L'intero cantiere al microscopio: un esame approfondito della Tesla Gigafabrik a Grünheide - Berlino

Da novembre, quando si è manifestata per la prima volta l’imminente disponibilità di vaccini contro il coronavirus, la quota di HUGO BOSS è sulla via di una netta ripresa dopo diversi anni al ribasso. Mentre le azioni possono ancora essere acquistate per soli € 20 al livello più basso della pandemia, ora valgono due volte e mezzo – e il miglior valore di MDAX finora quest’anno. Tuttavia, sulla scia del buon termine, i trader hanno anche sottolineato i rischi che gli investitori potrebbero essere tentati di prendere profitti.

Sulla strada del calo di Corona inferiore a 20 euro, raggiunto per la prima volta nel crollo della pandemia nel marzo 2020 e ripetuto pochi mesi dopo in autunno, per anni non c’era nulla da guadagnare dal titolo HUGO BOSS: il grafico, il prezzo 80 euro erano bassi nel 2018. Il record del 2015 era di poco superiore ai 120 euro.

Francoforte (Dow Jones) / Francoforte (Dpa-Broker AFX)

Altre notizie su Telekom Austria AG

Fonti immagine: Pere Rubi / Shutterstock.com