Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Richiamo del sidro di mele XXL: colpiti Edeka, Netto, Penny e Rewe

Richiamo del sidro di mele XXL: colpiti Edeka, Netto, Penny e Rewe

Il sidro di mele interessato dal richiamo è stato venduto, tra l’altro, da Rewe’s.Foto: Imago Images/Manfred Segerer

Soldi e acquisti

Tim Kroplin

Ci sono molti sconti e supermercati diversi in tutto il paese. Ma non tutti i clienti sanno che i singoli prodotti vengono venduti con etichette diverse, ma provengono dallo stesso impianto di produzione e sono fabbricati essenzialmente dallo stesso produttore.

Ciò comporta un rischio notevole: se si verifica un errore grave nel processo di produzione, È necessario chiamare XXL. Questo è esattamente quello che è successo adesso.

Richiamo importante di Apple Spritzer: cinque prodotti interessati

Attualmente ci sono cinque richiami di Apple Spritzer che circolano online. Tutti i marchi del marchio del distributore, tutti prodotti dalla stessa azienda, soffrono tutti dello stesso problema. Questo è così difficile che potrebbe essere pericoloso per i consumatori.

Ho iniziato solo pochi giorni fa. Refresco ha segnalato lotti di spray per mele in tutto il paese la scorsa settimana Ufficio federale per la tutela dei consumatori e la sicurezza alimentare (BVL). Secondo il produttore della bevanda, in alcuni casi potrebbe verificarsi una contaminazione da lievito.

Watson è ora su WhatsApp

Adesso su Whatsapp e Instagram: aggiorna il tuo Watson! Ci prenderemo cura di te Qui su WhatsApp Con i punti salienti di Watson di oggi. Solo una volta al giorno: niente spam, niente bla, solo sette link. una promessa! Preferisci essere aggiornato su Instagram? Qui Puoi trovare il nostro canale di streaming.

È pericoloso. I lieviti innescano processi di fermentazione che possono intorbidire il liquido e aumentare la pressione nelle bottiglie. Ciò può arrivare al punto di far esplodere le bottiglie nel tempo. Riveresco ha quindi avvertito del rischio di contagio. Esiste il rischio reale di esplosione a causa dell’esplosione delle bottiglie.

READ  Giovani aziende spesso senza tariffa (senza tariffa)

Questo era noto all’epoca con i deodoranti alla mela dell’azienda “Gut&Günstig” e “StarDrink” in contenitori di plastica da 0,5 litri e 1,5 litri del produttore Refresco.

Sono state colpite le confezioni Apple di Rio, Kaufland e Penny

Ora se ne aggiungono altri tre: Irrigatori per mele “Penny”, marchi domestici Rewe e Kaufland “Ja!” e “K-Classic”, Lo ha riferito BVL. Pertanto non sono interessati solo i prodotti scontati. Si applica estrema cautela a tutti gli spray alla mela interessati. Refresco sottolinea che i consumatori non dovrebbero aprire bottiglie gonfie con contenuto torbido ma smaltirle immediatamente.

Mercato di Rio, prodotti alimentari scontati al supermercato.  Marca propria sì, spritz alle mele o spritz alle mele *** Rewe market, discount food Marca propria sì, spritz alle mele o spritz alle mele

La versione da 0,5 litri del sidro di mele “Ja!” Non ancora interessato.Foto: Imago Images/Manfred Nehme

I consumatori dovrebbero considerare la data di scadenza, Perché Refresco qui ha molti nomi solo per alcune delle sue cinque torte di mele:

  • “Buono ed economico” 0,5 litri: 10 dicembre 2024, 11 dicembre 2024, 12 dicembre 2024, 13 dicembre 2024, 24 dicembre 2024, 25 dicembre 2024, 26 dicembre 2024
  • “Buono ed economico” 1,5 litri: 5 dicembre 2024, 6 dicembre 2024, 7 dicembre 2024
  • “Star Drink” 0,5 litri: 29 novembre 2024, 30 novembre 2024, 1 dicembre 2024, 13 dicembre 2024, 27 dicembre 2024
  • “Star Drink” 1,5 litri: 4 dicembre 2024, 5 dicembre 2024, 19 dicembre 2024, 21 dicembre 2024
  • “SÌ!” 1,5 litri: 3 dicembre 2024
  • “Penny” 1,5 litri: 4 dicembre 2024
  • “K-Classic” 1,5 litri: 7 dicembre 2024, 17 dicembre 2024, 18 dicembre 2024, 19 dicembre 2024
  • “K-Classic” 0,5 litri: 13 gennaio 2025, 14 gennaio 2025

Se le bottiglie non sono visivamente trasparenti ma contengono una delle date di scadenza elencate, Refresco consiglia di scartarle. Ma i consumatori non devono preoccuparsi dei soldi. Anche se non hai una ricevuta a portata di mano, scrive Refresco, riceverai un rimborso per il prezzo di vendita.

READ  Business - Biden amplia la lista nera delle aziende cinesi - Business