Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Questo personaggio è stato particolarmente difficile da scrivere (avviso spoiler)

In un’intervista, il regista narrativo Ben McCaw ha ripensato al lavoro sul gioco di ruolo Horizon: The Forbidden West. Tra l’altro è entrato in un personaggio che, secondo lui, è difficile da scrivere.

Con il gioco di ruolo Horizon: Forbidden West, gli sviluppatori Guerrilla Games hanno introdotto questo mese il primo grande titolo first party per PlayStation 4 e PlayStation 5. In un’intervista con Gamesradar, il regista narrativo Ben McCaw ha dato un’altra occhiata al lavoro sulla nuova avventura di Aloy.

Nell’intervista, McCaw si è rivolto a un personaggio che sentiva particolarmente difficile da scrivere. Perché spoiler I giocatori che non hanno completato Horizon: Forbidden West dovrebbero interrompere la lettura a questo punto. Nello specifico, il Direttore Narrativo di Guerrilla Games si riferisce a Beta, un’altra versione di Elisabet Sobeck che ha trascorso una vita in cattività cercando di uscire dal suo guscio. Un personaggio che ha causato un mal di testa particolare allo studio olandese.



Erano necessarie molte bozze

Questo è stato il più difficile [zu schreiben]disse McCaw. “Ci sono voluti molto design, riformulazione e ripensamento per farlo bene. Ma è stato fondamentale. È il nucleo emotivo del gioco. È anche un esempio alfa del problema che ha Aloy, per così dire. Cioè, vuole ama il mondo, ma non lo fa.” Ama necessariamente tutti quelli che ci sono dentro. Compreso quel tipo di pensare a se stessa”.

Altre notizie su Horizon: Forbidden West:

La scrittrice senior Annie Kitten ha aggiunto: “La beta rappresenta tutte le lotte di Aloy per voler essere come Elisabet, voler entrare in contatto con gli altri ma sentirsi isolata. Tutto si riunisce in una persona. Aloy sta cercando di affrontarlo”.

READ  "Black Friday Week 2021" su Amazon.de - Panoramica delle offerte giornaliere e delle offerte rapide dal 20 al 21 novembre 2021

“Principalmente perché la PETA ha paura e viene maltrattata”, ha spiegato McCaw. “E queste sono cose che Aloy vuole seppellire dentro; la sua educazione, la sua paura. Quindi volevamo che si facesse male un po’, e che dovesse guardarlo. Ma poi accetta anche quelle cose”.

fonte: GamesRadar

Altre notizie su Orizzonte: Ovest proibito.

Discuti di questa notizia sul PlayStation Forum

Di solito i collegamenti ad Amazon, Media Markt, Saturn e alcuni altri rivenditori sono collegamenti di affiliazione. Se effettui un acquisto, riceviamo una piccola commissione che possiamo utilizzare per finanziare il sito gratuito. Non hai difetti.