Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Quanto durerà il nuovo contratto WWE di Brock Lesnar e quante partite giocherà? – Contesto del suo ritorno improvviso – Insoddisfazione in FOX e negli USA per vari motivi

Coyle: Miguel Descartes, Brock Lesnar nel marzo 2015, Processore , CC BY-SA 2.0.1 Aggiornamento

– Come è noto, Brock Lesnar apparirà in “SmackDown” in futuro e, secondo le informazioni di PWInsider, lo farà come Babyface. Questa sarà la prima volta che Lesnar apparirà come una faccia da bambino dai primi anni 2000. Per quanto riguarda il suo contratto, Fightful riferisce che durerà fino all’inizio del 2023, forse fino a “WrestleMania 39”, e conterrà almeno otto partite. Tuttavia, i dettagli del contratto possono essere modificati attraverso un’ulteriore rinegoziazione. La sua prima partita probabilmente funzionerà dopo il suo ritorno con Roman Reigns. Se si indovina la speculazione, il PPV “Crown Jewel” ad ottobre in Arabia Saudita o il “Survivor Series” a novembre possono essere considerati per questa partita.

Dave Meltzer ha riferito nel Wrestling Observer Newsletter che il ritorno di Brock Lesnar è stato un affare dell’ultimo minuto che si ritiene abbia più fonti nella sua relazione con FOX, la partenza di John Cena e la firma di AEW con CM Punk. Il rapporto tra FOX e WWE dovrebbe essere un continuo su e giù.Uno dei maggiori problemi di FOX è che il “Friday Night Smackdown” di Peacock, il servizio di streaming di NBCUniversal, viene spesso promosso. Inoltre, alcuni decisori FOX hanno buoni rapporti con CM Punk e non erano contenti che la WWE non avesse fatto un’offerta “migliore al mondo” per tenerli lontani dalla AEW. Tuttavia, si dice anche che i funzionari si siano congratulati con Punk per il suo successo in classifica nel suo debutto in AEW. In WWE, le circostanze li hanno costretti a riportare Brock Lesnar e Becky Lynch e mandarli a Smackdown. Per inciso, secondo quanto riferito, AEW non era interessato all’impegno di Lesnar in nessun momento, poiché era considerato troppo costoso. Ma all’interno della WWE, la storia racconta che Vince McMahon non era a conoscenza di ciò che Lesnar avrebbe potuto guadagnare nei negoziati. Ad ogni modo, il suo ritorno non aveva nulla a che fare con il fatto che Vince o FOX avevano paura di firmare con la AEW, ma piuttosto la WWE voleva contrastare il fine settimana del ritorno di CM Punk con una grande notizia.

READ  Il nuovo spettacolo di sabato 1 di Luke Mockridge ha ricevuto critiche: "così bello"

Nel frattempo, NBCUniversal, la società madre di USA Networks, non è felice di inviare Brock Lesnar e la campionessa femminile di SmackDown Becky Lynch a “SmackDown”. Andrew Zarian del Mat Men Podcast riferisce che gli Stati Uniti temono che questo possa far crescere esponenzialmente il pubblico di FOX. Inoltre, non erano contenti che Lesnar e Lynch non fossero stati iscritti a “Monday Night RAW” lunedì. I funzionari della WWE hanno rapidamente cercato di rassicurare i loro partner televisivi e hanno assicurato loro che avrebbero cambiato il roster nella bozza di ottobre.

Quelle: Newsletter per PWInsider, Fightful, Wrestling Observer, Mat Men Podcast

Discuti questi argomenti con molti altri appassionati di wrestling sul nostro forum! Clic!