Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Prole del tennis: la Germania debole agli US Open – Potrebbe essere fatto diversamente – Sport

Prole del tennis: la Germania debole agli US Open – Potrebbe essere fatto diversamente – Sport

Nulla è perduto nel tennis, che si può rivedere agli US Open. Non importa chi hai visto 30 anni fa, ora puoi incontrarti di nuovo sul campo da tennis di Flushing Meadows, con un’eccezione: gli ex grandi tennisti tedeschi sono raramente ammirati come le vittorie degli attuali tennisti professionisti tedeschi. Per la prima volta dal 1984, nessun tedesco ha raggiunto il secondo round agli US Open e tra le donne, che hanno perso solo il primo round agli Australian Open, questa volta ha vinto solo Julie Niemeyer.

Sicuramente: Alexander Zverev è infortunato, Angelique Kerber è incinta; Nessuno dei due si recò a New York. Il sorteggio è stato anche come se il destino, questo schifoso traditore, volesse far fallire presto i partecipanti tedeschi: Tatiana Maria contro Maria Scarry (terzo posto in graduatoria), Oskar Otti contro Hubert Hurkacz (otto), Daniel Altmaier contro Yannick Sener (11), Andrea Petkovic contro Belinda Bencic (13), Maximilian Marterer contro il vincitore dell’Open Championship 2014 Marin Cilic (15), Petr Gogovicek contro Holger Ron (28), Julie Niemeyer contro la vincitrice dell’Australian Open 2020 Sofia Kenin, Laura Siegmund contro Sorana Kirstia (posizione 37). nella classifica mondiale).

Questo è brutale, ma vale anche: se tu stesso sei un seme, non puoi affrontare gli altri seeders nei primi due round di un torneo del Grande Slam. Questo dovrebbe essere l’obiettivo di ogni giocatore.

Paesi diversi, usanze diverse: i giovani sono assistiti meglio nei paesi più piccoli come la Repubblica Ceca

Allenarsi per diventare un tennista professionista è costoso e la German Tennis Association non ha tanti soldi come gli Stati Uniti, con un torneo del Grande Slam, tre eventi ciascuno nella classe 1000 e le emittenti di tennis e sport che generano quasi mezzo miliardo euro in dollari all’anno. Inoltre, non ci sono quasi tornei Challenger settimanali come in Italia con partecipazione garantita di talenti locali che possono gareggiare lì.

READ  L'FC Südtirol ha un nuovo terzino sinistro - Seconda Divisione

E nemmeno questo esiste, il che a sua volta significa che nel tennis non sfugge nulla: tre talentuosi ragazzi della Repubblica Ceca sono arrivati ​​al tabellone principale di New York qualificandosi, sei giocatori al secondo turno. Il motivo dell’esuberanza, secondo David Coteza, allenatore di lunga data della campionessa di Wimbledon Petra Kvitova e attualmente responsabile di Karolina Mochova, è: gli ex professionisti sponsorizzano anche giovani giocatori a livello di base; Non si tratta solo di migliorare i professionisti esperti o di organizzare tornei.

Ci sono molte ragioni per cui questo non accade in Germania. Boris Becker è attualmente indispensabile, Steffi Graf non ha sentito il rumore del tennis nemmeno durante i suoi giorni di gioco, Tommy Haas è il direttore del torneo di Indian Wells. Con gli altri, ti chiedi cosa fanno – e se dovrebbe sempre essere qualcosa con “direttore del campionato”, “capo” o “capo”.

Ha anche bisogno di persone che vogliono e vogliono aiutare le persone di talento, anche se richiede tempo e stress. Non è un caso che Niemeier sia allenato dall’ex professionista Christopher Kass e che l’ex professionista Rainer Schüttler fosse in buca lunedì. Niemeyer ha poi detto quanto l’ha aiutata.

Ci sono giocatori tedeschi importanti che hanno appena terminato la loro carriera (Petkovic, Gorges, Kohlschreiber) o probabilmente lo faranno presto (Kerber). Non puoi costringere qualcuno a partecipare dopo la sua carriera attiva. Tuttavia, sarebbe un peccato che questa generazione non possa essere coinvolta più da vicino nel futuro.