Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Presidente haitiano morto: i giudici non vogliono occuparsi di un caso di omicidio – Per paura

Quattro settimane dopo la testa HaitiEhi Juvenil Moss, il chiarimento legale del caso sembra vacillare. Secondo le informazioni della magistratura, il giudice supremo del Paese sta incontrando grandi difficoltà nel trovare un giudice istruttore. Quindi gli avvocati interrogati hanno paura.

“Questa è una questione delicata e politica”, ha detto all’AFP un giudice investigativo, che ha chiesto di non essere nominato. “Ogni giudice pensa alla propria sicurezza e a quella della sua famiglia prima di intraprendere le indagini”. Quindi lui ei suoi colleghi “non sono del tutto entusiasti di affrontare la questione”.

Appello al governo

Per rassicurare i giudici istruttori, il giudice supremo Bernard St. Phil, secondo le sue stesse dichiarazioni, ha chiesto al governo di garantire la tutela degli avvocati. Ha anche chiesto più personale di sicurezza. “Queste risorse devono essere disponibili prima che il caso sia affidato al giudice”, ha detto.

St. Phil aveva annunciato che giovedì avrebbe annunciato il nome del giudice istruttore responsabile. Ma questo non è accaduto.

Il capo dello Stato Moise è stato ucciso da uno squadrone nella sua casa nella capitale, Port-au-Prince, la notte del 7 luglio. La polizia afferma di aver già arrestato 44 persone in relazione all’attacco. Questi includono dodici agenti di polizia haitiani, 18 colombiani e due cittadini statunitensi di origine haitiana.

La polizia nazionale sta cercando altri sospetti, tra cui un giudice della Corte suprema, un ex senatore e un uomo d’affari. L’ufficio del pubblico ministero di Port-au-Prince ha anche emesso mandati di arresto per un leader del partito di opposizione, il leader del partito di Moise e due sacerdoti haitiani che hanno pubblicamente criticato Moise.

READ  Corona Live: il Presidente del Consiglio italiano presenta possibili prescrizioni vaccinali

L’omicidio ha fatto precipitare la nazione caraibica, già segnata da instabilità e povertà estrema, in una crisi più profonda. Moise aveva governato l’ultima volta Haiti per decreto. Rinviate le elezioni parlamentari previste per il 2018.