Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Preoccupazioni prima del Mondiale in casa: il ct dell'Italia è fuori dalle Nazionali

Preoccupazioni prima del Mondiale in casa: il ct dell'Italia è fuori dalle Nazionali

Mike Keenan non allenerà l'Italia ai Mondiali in casa.

Tra un mese inizieranno i Campionati del mondo di hockey su ghiaccio, Divisione I, Gruppo A, alla Sparkass Arena, ma l'Italia dovrà fare a meno del proprio allenatore.

Sono passati esattamente 30 anni dall'ultimo campionato mondiale di hockey su ghiaccio che si è svolto in Alto Adige. Questa siccità finirà alla fine di aprile 2024: alla Sparkass Arena, gli Azzurri lotteranno per la promozione nella massima serie, ma senza il loro allenatore Mike Keenan, che non potrà prendersi cura della squadra.

La Federazione Italiana Sport del Ghiaccio ha annunciato mercoledì che Keenan “soffre di gravi problemi di salute che richiedono un intervento chirurgico e lo costringono quindi a un lungo periodo di recupero”, e quindi il 74enne non parteciperà a Bolzano.

Un assistente e una nuova persona devono risolverlo

A guidare quindi gli Azzurri al Mondiale è il vice allenatore Mike Bellino. Riceve supporto dal suo staff che comprende Fabio Armani, Giorgio De Bettin, Diego Scandella (tutti vice-allenatori) e David Jamieson (allenatore dei portieri). Anche un volto nuovo, Perry Byrne, si unirà al team tecnico italiano.

Il 72enne canadese ha una carriera da allenatore molto lunga, tra cui l'allenatore del Team Canada nella Coppa Spengler e il lavoro dietro il consiglio di amministrazione di Ambry Biotta. Ha servito anche come assistente allenatore nella NHL per più di due decenni. La Coppa del Mondo inizia a Bolzano il 28 aprile e prosegue fino al 4 maggio.

Raccomandazioni

READ  Kane è stato deriso dall'emittente ZDF dopo il suo debutto in Bundesliga