Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

‘Piano B’ per l’inverno Corona: la Gran Bretagna mantiene aperte le procedure

“Piano B” per l’inverno del Corona
La Gran Bretagna mantiene aperte le sue procedure

Il governo britannico non esclude la possibilità di riordinare una maschera e inserire i registri delle vaccinazioni per discoteche o stadi se il numero di feriti aumenta: i politici stanno lavorando a un “Piano B” per questo. Inoltre, aumenta la probabilità di vaccinazione del personale medico e degli assistenti sociali.

Se il numero di casi di coronavirus in Gran Bretagna aumenterà di nuovo drammaticamente in inverno, il governo vuole ordinare di nuovo una maschera per una maschera e mantenere aperti i registri delle vaccinazioni per le discoteche o gli stadi. Il primo ministro Boris Johnson ha dichiarato in una conferenza stampa a Londra che queste misure fanno parte del “Piano B” se l’epidemia non può essere controllata attraverso vaccinazioni di richiamo. Il politico conservatore ha aggiunto: “Non ha senso escludere tali misure se potrebbero essere decisive nel mantenere aperti gli affari”.

Il ministro della Sanità Sajid Javid aveva in precedenza sottolineato che i piani di emergenza sarebbero entrati in vigore solo se la pressione sul servizio sanitario nazionale inglese fosse “insostenibile”. L’Inghilterra sta anche valutando la vaccinazione obbligatoria per il personale medico e gli assistenti sociali. Questo è probabilmente necessario per proteggere gli altri, ha detto Javid. Il governo britannico ha revocato quasi tutte le restrizioni sul coronavirus a giugno. Ma può emanare regole solo per l’Inghilterra e le altre parti del paese – Scozia, Galles e Irlanda del Nord – sono indipendenti nella loro politica sanitaria.

Il “Piano A” si basa sulle vaccinazioni di richiamo per circa 30 milioni di persone che dovrebbero iniziare la prossima settimana, ha detto Javid. Altrimenti, il governo si affida alla responsabilità volontaria e personale. Le persone sono “incoraggiate” a incontrarsi il più possibile all’aperto, a ventilare frequentemente, a indossare le mascherine negli spazi affollati e nei locali chiusi, e a lavarsi spesso le mani. Si consiglia alle aziende di controllare i registri delle vaccinazioni. “Questo piano mostra come possiamo dare a questa nazione la migliore possibilità possibile di vivere con Corona senza la necessità di gravi restrizioni sociali ed economiche”, ha affermato Javid.

Tuttavia, ha sottolineato: “Abbiamo visto quanto velocemente il virus può adattarsi e cambiare, quindi abbiamo preparato un piano di riserva con piani di emergenza”. Nel Partito Conservatore del Primo Ministro Boris Johnson, c’era così tanto risentimento per l’introduzione dei certificati di vaccinazione, quindi i piani furono nuovamente scartati.

Viene somministrato un colpo di richiamo con il vaccino antinfluenzale

In Gran Bretagna, le persone con più di 50 anni e quelle particolarmente a rischio come pazienti e operatori sanitari riceveranno un vaccino di richiamo contro il coronavirus dalla prossima settimana. Come ha detto Javid, il governo sta seguendo la raccomandazione del relativo gruppo di esperti, la Joint Commission on Vaccination and Immunization (JCVI). Anche la controversa raccomandazione di vaccinare in futuro bambini e adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni è stata risolta.

Il presidente della JCVI Wei Xin Lim ha affermato che i dati sulla vaccinazione indicano una “leggera diminuzione” dell’effetto protettivo dei vaccini contro il coronavirus dopo la seconda dose di vaccinazione da “poco più del 90% a poco meno del 90%”. La riduzione maggiore si osserva nelle persone di età superiore ai 50 anni. Quindi ha senso dare a loro e ad altri gruppi vulnerabili un vaccino di richiamo. Il capo della British Medicines Agency, MHRA, John Wren, ha anche annunciato che i vaccini di Biontech/Pfizer, Moderna e Astrazeneca possono essere utilizzati nei vaccini di richiamo. Biontech / Pfizer e Moderna sono particolarmente raccomandati. Deve essere somministrata solo mezza dose dell’ultimo vaccino.

Si dice che le vaccinazioni di richiamo contro il Corona virus vengano effettuate insieme al vaccino antinfluenzale. La Gran Bretagna aveva iniziato la sua campagna per vaccinare contro il Corona a dicembre. Circa l’81% di tutti gli adulti è stato vaccinato due volte. Secondo le autorità sanitarie del Regno Unito, i vaccini hanno impedito circa 24 milioni di casi di infezione e 112.000 decessi. Nonostante una campagna di vaccinazione di successo, il numero di infezioni rimane elevato.

READ  Pandemia Corona: New York assegna posti universitari per vaccinare i giovani