Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Perché lo Schalke è minacciato di un dilemma a Dortmund con Frank Kramer

Dopo una ricerca ingannevole di un allenatore, Frank Kramer ha rilevato l’FC Schalke 04. Il nuovo allenatore ha una dubbia reputazione. Inoltre, i Royal Blues affrontano un dilemma BVB.

È martedì alle 14. Poi lo Schalke 04 presenterà il suo nuovo allenatore. Come ha confermato poco fa il club di quartiere, si tratta di Frank Kramer.

Questo nome non è euforico nell’ambiente tradizionale e stimolante dello Schalke, al contrario. Mentre secchi di disprezzo e beffe si riversavano sulla leadership S04 e sul loro candidato prescelto sui social network, “Bild” ha scritto della “Soluzione B”.



Con allenatori di alto profilo come l’ex professionista della Bundesliga Vincent Kompany (di recente RSC Anderlecht) e Sandro Schwartz (di recente Hertha BSC) che circolano allo Schalke, con i fan che sognano persino Raul o Xabi Alonso, l’impegno di Kramer è stato in qualche modo realistico.

Per questo Schalke 04 ha scelto Frank Kramer

Il tempo che Raven Schroeder e il direttore sportivo dello Schalke hanno trascorso insieme al Greuther Fürth dal 2013 al 2014 potrebbe essere stato il fattore decisivo per il 50enne.

Un altro vantaggio dell’ex allenatore di diverse squadre e club tedeschi come Greuther Fürth, 1899 Hoffenheim o Fortuna Düsseldorf sarebbe stata la sua preferenza per partite intense che si adattavano bene all’immagine dello Schalke come club laborioso.

Inoltre, Kramer ha un buon talento per i giovani giocatori e, ultimo ma non meno importante, le sue aspettative salariali apparentemente moderate, che giocano anche nelle mani di minatori irriducibili.

Schalke 04: la dubbia reputazione di Frank Kramer come “grande insegnante”

Tutto questo ha senso per le affermazioni reali blu e certamente non sbagliato per l’obiettivo di rimanere fedele.

READ  EC 2021: Manuel Locatelli stupisce l'Italia

Dal suo periodo all’Armenia Bielefeld, terminato con la classe ad aprile a metà dell’ultimo scatto di stagione, Kramer ha avuto anche impressioni meno favorevoli.

Si dice che abbia incrociato i principali giocatori della squadra dell’Ostwestfalen. così estremo Che il passaggio dall’ex portiere dell’Arminia Stefan Ortega allo Schalke dovrebbe essere escluso al più tardi per l’impegno di Kramer.

L’ex docente di scuola superiore e docente universitario a volte suona come un “grande insegnante”, ha scritto WAZ riferendosi a esperti senza nome che hanno seguito il percorso di Kramer per molto tempo.

Il dilemma del campionato olandese nello Schalke 04?

Ciò che potrebbe anche far cadere Kramer in piedi è la costellazione esplosiva nello staff tecnico dello Schalke.

L’allenatore della promozione Mike Buskins fa ancora parte di questo come assistente. Con Gerald Asamoah, c’è un’altra icona del club vicino alla squadra come capo della divisione giocatori con licenza. Ci saranno anche Matthias Kreuzer come assistente allenatore e Simon Henzler, che continuerà ad allenare i portieri. Secondo i rapporti, Kramer non porterà con sé dei confidenti.

Büskens in particolare può essere considerato un “allenatore ombra” che sarà presto disponibile come sostituto in caso di guasto.

Anche Edin Terzic ha giocato un ruolo simile con i rivali locali del Borussia Dortmund la scorsa stagione. Ciò potrebbe aver accelerato la separazione di BVB da Marco Rose.

Tobias Knopp (con dpa)