Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Parigi-Roubaix: Dylan van Baarle trionfa come solista in Cobbled Classics – Van Aert Secondo

Nella gara di gruppo dell’inseguimento, Wout van Aert (Jumbo-Visma) ha avuto le due gambe più veloci e ha preso il secondo posto (+1:47 min). Ci sono state alcune speculazioni su come sarebbe stato il campione belga prima della sua infezione con il virus Corona, motivo per cui la sua squadra inizialmente lo ha nominato assistente.

Il terzo posto è andato allo svizzero Stefan Kung del Team Groupama-FDJ. Il quarto è stato il connazionale di Van Aert Tom Differendt (Intermarche-Wante-Joubert-Matriux).

Il campione sloveno Matej Muhoric (Bahrain Victorious), da tempo in testa al gruppo e che ha attaccato ancora dopo una falla, è arrivato quinto. Il coraggio del vincitore di Sanremo, però, non è stato premiato la domenica di Pasqua.

Parigi Rubix

Prima amara apparizione di Buffett: Ackermann deve arrendersi dopo circa 20 chilometri

7 ore fa

“Non riuscivo a crederci quando sono sceso in pista”, ha detto Van Barley in un’intervista con il vincitore. “Ho guardato dall’altra parte, ma ero da solo. È assolutamente folle”.

“Alza le mani, per favore!” Lambert si schianta dopo essersi scontrato con gli spettatori

Parigi-Roubaix: Van der Poel e Van Aert sono stati sorpresi dal vento

A causa dell’inizio frenetico della gara, dove si è verificato un brusco arresto del vento all’inizio, molti favoriti sono scivolati via, la 119a edizione della classica gara acciottolata è stata la più veloce della storia. Il vincitore, Dylan van Barley, ha percorso 257,2 chilometri da Compiegne a Roubaix ad una velocità media di 45.792 km/h.

Anche Matteo van der Poel (Albicin-Phoenix), Van Art e Kasper Asgren (Quick-Step Alpha Vinyl) sono rimasti sorpresi da questa condizione del vento a circa 47 chilometri di distanza. Dopo oltre 100 chilometri di recupero, il secondo gruppo è riuscito a recuperare.

Van der Paul & Co. è stato sorpreso dal vento

Alla fine, Van der Poel si è dovuto accontentare del nono posto. Ha concluso la gara a 2:34 minuti dal vincitore Van Barley.

Van der Poel ammette: “Non avevo le gambe”

Il miglior tedesco è stato John Degenkolb (DSM). Il vincitore della Roubaix 2015 ha raggiunto la pista 18 questa volta (+4:47). Nils Polit (Bora Hansgrohe) ha raggiunto Rubiks contemporaneamente al 22° posto.

“Ragazzo ragazzo!” Un problema tecnico crea una situazione pericolosa sul buffet

Paris Roubaix: Pascal Ackermann deve arrendersi troppo presto

La corsa sui sassi è stata molto frustrante per Pascal Ackermann (UAE Team Emirates). Il 28enne ha dovuto rinunciare alla classica al debutto dopo circa 20 chilometri, quindi molto prima del primo settore di pavimentazione.

Anche il compagno di squadra Felix Gross ha dovuto abbandonare la gara in anticipo. Dopo essere caduto nella seconda sezione di ghiaia, è stato portato in ospedale sospettato di avere un braccio rotto.

L’incidente di Gross non è stato l’unico incidente in una soleggiata domenica di Pasqua nel nord della Francia. La 119a edizione è stata segnata da tante cadute sul pavé polveroso. Inoltre, c’erano sempre degli svantaggi.

Parigi-Roubaix: il vincitore dell’anno scorso Sonny Colbrelli non c’è

Anche Van Barel è stato colpito da questo nel frattempo. Tuttavia, ha reagito e poi si è ritirato con decisione nell’ultimo settore acciottolato molto difficile, Carrefour de Larbre.

A tutto gas sul pavé: qui Van Parel si lascia alle spalle la concorrenza

Il vincitore dell’anno scorso Sonny Colbrelli (vittorioso in Bahrain) era assente questa volta dalla “Regina delle Classiche” dopo aver subito un grave collasso per problemi cardiaci al Gran Premio di Catalunya a marzo.

Potrebbe interessarti anche: Belsamo squalificato per la consegna della borraccia – Commento del Direttore Sportivo

(con SID)

Momento shock prima del primo pavé: a terra l’ex campione del mondo Pedersen

Giro in Turchia

Diverse cascate causa temporali: la tappa finale in Turchia è stata annullata

8 ore fa

Parigi Rubix

Impressionante vittoria individuale: Longo Borghini trionfa al Rubix

Ieri alle 13:57

READ  UEFA Champions League: dove si giocherà in diretta martedì la partita di Champions League contro l'FC Copenhagen? | Gli sport