Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Pagato ma non ordinato: truffa sospetta con pacchi Amazon

Pagato ma non ordinato: truffa sospetta con pacchi Amazon

Photo Alliance / Frank Doenzel | Frank Doenzel

  • Commercianti Internet discutibili che già inviano pagamenti AmazonPacchi per tutti gli sconosciuti che non li hanno chiesti come loro quotidiano sud-tedesco menzionato.
  • La rete, detta anche “spazzolatura”, viene utilizzata dalle reti più piccole Rivenditore online per lucidare la loro immagine.
  • Ottengono indirizzi reali dai cittadini, inviano loro pacchi e, una volta conclusa la vendita, possono darsi recensioni positive attraverso falsi profili di acquirenti.

Immagina di aver ricevuto un pacco di Amazon. Il tuo nome è corretto e il tuo indirizzo è corretto. Nella confezione: Articoli che non hai ordinato. In allegato: Conferma di pagamento. Non sei sorpreso anche tu?

Questa truffa sospetta si chiama “brushing” ed è successo a una giovane donna che vive a Monaco di Baviera. che ha riportato quotidiano sud-tedesco. La giovane donna ha ricevuto un pacco dalla compagnia internazionale Rivenditore online Amazon. Nell’avviso di consegna era menzionato un cliente di Berlino. Sorpresa dal pacco, ha cercato su Google il nome, la via e il codice postale. Non sono riuscito a trovare una corrispondenza del nome e ho scoperto che nemmeno la via e il numero civico corrispondevano. Pochi giorni dopo, il gioco stesso: ha ricevuto un pacco Amazon con accessori per auto. Non ho ordinato nessuno di quelli. Anche qui è stato individuato un cliente di Monaco che si dice abbia già pagato il conto. Né il titolo né il nome corrispondono.

“Brushing” non è una nuova truffa, secondo il Bavarian Consumer Center. L’avvocato di mercato e diritto Tanya Halm si è spesso occupata di casi di pulizia dentale. Ma chi e cosa c’è dietro? I commercianti ottengono indirizzi validi da estranei e inviano loro qualche tipo di articolo, spesso poco costoso. Vengono falsificati solo gli indirizzi del mittente. Dopo l’avvenuto arrivo della merce, l’acquisto si considera perfezionato. Gli “acquirenti”, ovvero quelli dietro il profilo di acquirente falso, possono lasciare una valutazione per il negozio. I rivenditori online usano questo inganno per migliorare l’immagine della loro società di vendita, o meglio: per migliorarla. Da qui il nome inglese “lavarsi i denti” per questo metodo.

Facile ottenere gli indirizzi delle vittime che si spazzolano

Halm ha spiegato che, poiché non ci sono quasi danni, i centri di consulenza per i consumatori ricevono pochissimi reclami. Alcuni sono semplicemente sorpresi di ricevere pacchi non ordinati e di mettersi in contatto con te. Ma la merce non deve essere restituita. La domanda sorge spontanea: come ottengono gli indirizzi i commercianti? Tanya Halm spiega che oggigiorno è facile ottenere indirizzi per le vittime dello spazzolino. I dati possono già essere acquisiti dai social network. “Non deve essere fraudolento”, dice Halm. L’avvocato ha spiegato che i concorsi sono spesso utilizzati anche per ottenere titoli.

Le transazioni sospette vengono generalmente eseguite tramite piattaforme di trading più grandi, come Amazon Marketplace. Lì, i commercianti possono mettere in vendita le loro merci. Con i grandi mercati, come con Amazon, possono sperare di ottenere più visibilità in base alla consapevolezza del loro marchio. Hanno anche l’opportunità di aumentare le loro attività di vendita attraverso una presenza aggiuntiva su Amazon.

Amazon punisce le frodi

Gli operatori della piattaforma odiano tali truffe. A volte può essere molto dannoso per la tua reputazione. “Stiamo seguendo ogni consiglio dei clienti che hanno ricevuto un pacco non ordinato, poiché questo viola le nostre linee guida”, ha detto un portavoce di Amazon. Amazon afferma che i rivenditori online discutibili non avevano indirizzi da Amazon stessa. Se tali casi diventano noti, quindi un portavoce di Amazon, questi partner di vendita verranno immediatamente banditi. Tanja Halm consiglia inoltre di contattare direttamente l’operatore della piattaforma in caso di tali incidenti.

K

READ  Azioni Beiersdorf: la società è debole - Beiersdorf alla pari con Dax