Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Osteoporosi: 3 cause di osteoporosi

Il metabolismo osseo dipende da molti fattori e può funzionare correttamente solo se, da un lato, i fattori scatenanti sono controllati attraverso l’esercizio e lo sport e, dall’altro, sono disponibili nutrienti adeguati come calcio, magnesio, fosfato e vitamina D. Ma anche gli ormoni come gli estrogeni svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella disgregazione della materia ossea. Nell’osteoporosi, si verifica uno squilibrio tra gli osteoblasti anabolizzanti e gli osteoclasti degradanti, con conseguente rimozione di materiale osseo e rottura della massa ossea. Le cause più comuni di osteoporosi sono le seguenti.

Osteoporosi: 3 cause

1. Carenza di estrogeni

La carenza dell’ormone sessuale femminile estrogeno è la causa più comune di osteoporosi 90% di tutti i casi La perdita ossea è ormonale, motivo per cui le donne durante e dopo la menopausa sono particolarmente a rischio di sviluppare l’osteoporosi. L’estrogeno ha un effetto benefico sull’accumulo continuo di nuova massa ossea. Se la produzione di estrogeni diminuisce e con essa il livello di estrogeni diminuisce durante la menopausa e l’età, le ossa diventano fragili. Circa un terzo di una donna è colpito dopo la menopausa. Gli uomini hanno un meccanismo simile all’ormone sessuale testosterone. Tuttavia, poiché i livelli di testosterone diminuiscono più lentamente e meno bruscamente con l’età, gli uomini hanno meno probabilità di sviluppare l’osteoporosi.

2. Carenza di nutrienti

D’altra parte, l’osteoporosi correlata ai nutrienti, che non è solo dovuta a una mancanza di calcio nella dieta, ma si verifica anche più spesso a causa di alcune malattie di base, è significativamente meno comune. Può essere molto diverso: per esempio malattia infiammatoria intestinale Come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa limitano gravemente l’assorbimento dei nutrienti nell’intestino tenue, così che il calcio o la vitamina D, per esempio, non vengono adeguatamente assorbiti. può allo stesso modo Anoressia Vanno di pari passo con un assorbimento di nutrienti gravemente limitato e insufficiente, così che a lungo termine viene scomposto più materiale osseo di quanto non venga accumulato.

READ  Ecco come la riconoscevi 10 anni fa

3. Medicinali

Spesso usato per infiammazione e dolore cortisone Purtroppo alcuni gravi effetti collaterali. Spesso porta non solo all’aumento di peso o alla ritenzione idrica, ma anche a una bassa densità ossea. Quindi i corticosteroidi sono un fattore di rischio critico nello sviluppo dell’osteoporosi, e questo dovrebbe essere sempre preso in considerazione nel trattamento di malattie sottostanti come reumatismi o osteoporosi e contromisure adottate se necessario. Allo stesso modo, i malati di cancro sono a rischio: dentro, uno Radiazioni o chemioterapia attraversare. Non solo le cellule cancerose possono essere distrutte, ma anche le cellule e le ossa sane del corpo possono essere distrutte.

Importanza: Oltre a queste cause, fattori di rischio come la vecchiaia, l’alcol, le sigarette, la mancanza di esercizio fisico, una dieta malsana e un grave sottopeso giocano un ruolo importante nello sviluppo dell’osteoporosi.