Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Omikron: Quanto è alto il rischio di reinfezione?

Dio vi benedica “Molto inquietante”

Secondo lo studio preliminare, il rischio di reinfezione è aumentato con la variante Omikron.

Il numero di contagi da coronavirus in Sudafrica è aumentato negli ultimi giorni

Il numero di contagi da coronavirus in Sudafrica è aumentato negli ultimi giorni

Bobina: Getty Images/DrPixel

La variante Omicron è tre volte più contagiosa dei ceppi Delta o Beta? Uno studio sudafricano dovrebbe ora dimostrarlo. In una pubblicazione iniziale, i ricercatori hanno annunciato che i dati sulla gravità della malattia nelle persone con Omikron erano ancora necessari “urgentemente”.

NSIn uno studio preliminare dal Sudafrica, la variante del coronavirus Omicron aveva tre volte più probabilità di essere infettata rispetto ai ceppi delta o beta.

Il lavoro si basa sui dati raccolti dal sistema sanitario sudafricano e caricati giovedì su un cosiddetto server di prestampa. Ciò significa che non è stato ancora esaminato dai colleghi.

Alla fine di novembre, c’erano 35.670 casi sospetti di reinfezione tra i 2,8 milioni di persone che sono risultate positive al virus. I casi sono stati considerati la cosiddetta reinfezione se sono risultati nuovamente positivi al virus 90 giorni dopo la prima infezione.

Leggi anche

Abbiamo riscontrato danni significativi in ​​quasi tutte le persone colpite"Così il team di ricerca guidato da Leif Eric Sander

Cosa fanno i virus corona?

Come ha annunciato su Twitter l’epidemiologo sudafricano Juliette Pulliam, la maggior parte delle persone infette ha contratto nuovamente il tipo delta per la prima volta.

Tuttavia, ci sono anche pazienti da precedenti ondate di infezione. Pulliam è direttore del Centro di ricerca sudafricano DSI-NRF per l’eccellenza nella modellazione e analisi epidemiologica.

Qui troverai contenuti da Twitter

Per interagire con o visualizzare i contenuti di Twitter e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Pulliam ha notato che gli autori non avevano informazioni sullo stato di vaccinazione dei pazienti. Pertanto, non sono stati in grado di giudicare fino a che punto la variante Omikron supera le vaccinazioni. I ricercatori hanno in programma di indagare su questo in seguito. Inoltre, sono “urgenti” i dati sulla gravità della malattia nelle persone con Omicron.

Michael Head dell’Università di Southampton ha elogiato la ricerca come “di alta qualità”. L’analisi sembra essere “molto preoccupante, poiché l’immunità da infezioni precedenti può essere aggirata con relativa facilità”. Sembra “sempre più improbabile” che le segnalazioni di un livello più alto di infezione dalla nuova variante siano un “falso allarme”.

Leggi anche

Un'immagine digitale creata di una cellula Covid-19 racchiusa in una corteccia scheletrica di plessiforme su sfondo nero.

L’infezione da corona non protegge dall’infezione con la nuova variante dell’omicron, ha dichiarato in una conferenza stampa dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) la scienziata infettiva Anne von Guttberg del National Institute of Infectious Diseases (NICD) del Sudafrica. “Tuttavia, crediamo che i vaccini proteggano ancora da malattie gravi”, ha aggiunto.

I vaccini a mRNA sembrano avere l’effetto rinforzante più forte

Inoltre, un nuovo studio britannico ha esaminato l’effetto di diversi vaccini come booster. Secondo lo studio “COV-Boost”, i vaccini mRNA di Pfizer/Biontech e Moderna sono i più adatti per una terza vaccinazione di richiamo. Lo studio ha scoperto che una dose intera o mezza di Pfizer/Biontech, o una dose intera di Moderna, era altamente efficace nell’aumentare i livelli sia di anticorpi che di cellule T.

Leggi anche

Un'immagine digitale di una siringa e una bottiglia di vaccino contro il Covid-19 in piedi su una superficie dati blu scuro.

Quando AstraZeneca, Novavax, Johnson & Johnson e Curevac sono stati somministrati come vaccini di richiamo, anche i livelli di anticorpi per entrambi i vaccini principali sono aumentati, anche se in misura minore.

Il numero di contagi da coronavirus in Sudafrica è aumentato negli ultimi giorni. Il Paese ha riportato 8.561 nuovi casi mercoledì, rispetto ai 4.373 del giorno prima e ai 2.273 di lunedì.

Qui puoi ascoltare i nostri podcast WELT

Usiamo il lettore di Podigee per il podcast WELT. Abbiamo bisogno del tuo consenso per poter visualizzare il riproduttore di podcast e interagire con o visualizzare i contenuti di Podigee e di altri social network.

READ  Messico: Enorme incendio dopo la rottura del gasdotto: Golfo del Messico in fiamme - Notizie d'oltremare