Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Olympia 2021: Dopo il dramma dell’equitazione nel pentathlon moderno – Annika Schleu si sente offesa

Il quintetto moderno è Annika Schleu Dopo il dramma equestre alle Olimpiadi Rinunciare alle loro attività sui social media a Tokyo in futuro. “Sto per dire che per me è più importante affrontarlo mentalmente che fare sponsor. “Non voglio espormi a questo odio”, ha detto il 31enne in un’intervista a Die Zeit. “Una volta che hai sperimentato qualcosa come me, è molto difficile riprendersi”.

L’odio che è emerso sui social media ha aggravato la delusione per la medaglia persa. Ero offeso dalle immagini che la mostravano mentre piangeva sul cavallo.

Dopo essere arrivata quarta ai Giochi estivi 2016 a Rio, Schleu ha perso una medaglia a Tokyo perché il cavallo che le è stato assegnato si è rifiutato di cavalcare. Dopo due major, l’atleta era ancora sulla pista d’oro. Schliu è rimasto senza punti nella corsa e alla fine ha concluso al 31 ° posto. Schliu e l’allenatore della nazionale Kim Reisner hanno dovuto affrontare molte critiche per il loro comportamento durante la competizione.

» Colpisci bene! Reisner gridò a Schlio, ed era chiaramente udibile in televisione. Poi il giocatore visibilmente esausto ha colpito il cavallo con la sua frusta in lacrime. Poi Raisner è stato squalificato dalle Olimpiadi.

“Non sono davvero a conoscenza di alcuna crudeltà sugli animali”

Schleu non vuole che questo comportamento sia inteso come crudeltà sugli animali. “Non ho trattato il cavallo in modo molto crudele. Ho avuto un raccolto pre-controllato. Proprio come gli speroni. Non sono davvero a conoscenza di alcuna crudeltà sugli animali”, ha detto Schleu.

Schleu è rimasto deluso dalla reazione del presidente tedesco della WFD Klaus Schuermann: “La WFD mi ha sicuramente lasciato in pace. Klaus Schuermann non mi ha nemmeno parlato, conosco solo i comunicati stampa.

READ  Un passeggero di Bootelborn tra i cortili

La World League vuole fare i conti con gli eventi

La Berliner aveva precedentemente lasciato aperta la questione se avrebbe preso parte anche ai Giochi di Parigi in tre anni dopo le sue partecipazioni olimpiche a Londra nel 2012, Rio de Janeiro nel 2016 e Tokyo.

La World Federation of Modern Pentathlon (UIPM) ha annunciato in un comunicato stampa che “l’evento sarà sottoposto a una ‘revisione completa’, tenendo conto dell'”importanza della cura del cavallo e della sicurezza degli atleti in tutta la struttura globale della competizione”. “