Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nuova analisi del DNA: i ricercatori dimostrano la loro origine dal Toro Seduto

Novità sull’analisi del DNA
I ricercatori dimostrano la loro origine da Toro Seduto

Il capo Sioux Sitting Bull ha combattuto per i diritti dei nativi americani. Combatte suo nipote per fargli decidere dove seppellire il leggendario capo della tribù. Per questo, però, la relazione deve essere provata oltre ogni ragionevole dubbio. Sfida della ricerca.

Toro Seduto è sepolto a Mubridge, South Dakota – il suo presunto nipote non approva questo luogo di riposo. Teme i rapporti commerciali e insufficienti con il leggendario luogo di riposo del capo tribù. Tuttavia, non è ancora stato in grado di influenzare questo – a causa della mancanza di prove affidabili da parte dei parenti del presidente che è stato ucciso nel 1890. Possediamo I ricercatori introducono un nuovo tipo di analisi del DNA Cerca di creare chiarezza. Risultato: la relazione con il Toro Seduto è confermata.

Il team di ricerca ha lavorato con questo campione di capelli.

(Foto: Eske Willerslev)

Il toro seduto – o tatanka leutak – era il capo di Hunkpapa-Lakota-Sioux e secondo le informazioni visse tra il 1831 e il 1890. È un simbolo centrale della resistenza dei nativi americani contro la loro lotta e la privazione dei diritti dei coloni americani bianchi. . È noto soprattutto per la sua vittoria sul generale George Custer nella battaglia di Little Bighorn nel 1876, che è probabilmente la più grande sconfitta dell’esercito americano durante le cosiddette guerre indiane.

Nel 1890 Toro Seduto fu ucciso dalla polizia di riserva durante un arresto pianificato. Fu sepolto a Fort Yates, nel Dakota del Nord, e i suoi parenti probabilmente in seguito trasportarono il suo corpo a Mobridge, nel Dakota del Sud.

Frammenti di materiale genetico dai capelli

Ernie Lowpoint, presunto nipote di Toro Seduto, lamenta che il luogo di sepoltura non ha nulla a che fare con la vita del presidente, hanno spiegato i ricercatori guidati da Eske Willerslev dell’Università di Copenhagen. È anche preoccupato che venga commercializzato e non adeguatamente curato. Per influenzare il luogo e occuparsi del luogo di riposo, la sua relazione deve prima essere stabilita con certezza. Ad oggi, è stato documentato principalmente con certificati di nascita e morte, nonché con l’ausilio di documenti storici.

Per lo studio, gli scienziati hanno confrontato alcuni frammenti di materiale genetico dai capelli dell’avatar con il materiale genetico di un presunto pronipote, hanno riportato sulla rivista Science Advances. Hanno usato i resti di una piccola treccia prelevata da Toro Seduto dopo la sua morte – illegalmente, scrivono i ricercatori – e regalata qualche anno dopo con i pantaloni del presidente della Smithsonian Institution, famoso istituto di ricerca e di educazione negli Stati Uniti di America.

Nel 2007, le cose sono state consegnate al nipote di Lapointe e alle sue tre sorelle. Gran parte della treccia è stata poi bruciata in una cerimonia rituale, e solo pochi resti sono stati conservati per eventuali indagini successive.

Possibilità di più casi

I capelli erano in cattive condizioni a causa dell’età e della conservazione impropria per l’analisi genetica. Tuttavia, i ricercatori sono stati in grado di isolare almeno una piccola quantità di materiale genetico dai resti. Gli scienziati non hanno cercato caratteristiche distintive del DNA nei cromosomi sessuali X o Y, come di solito accade, ma in altri cromosomi, gli autosomi. Hanno quindi confrontato le caratteristiche con quelle del pronipote e di altri Lakota Sioux non imparentati. Con l’aiuto di analisi di probabilità, hanno confermato il risultato dell’indagine secondo cui Ernie LePoint è il nipote di Toro Seduto.

La nuova tecnologia potrebbe essere utilizzata anche in altre situazioni per esaminare vecchi campioni di DNA che altrimenti sarebbero considerati altamente danneggiati, come negli esami forensi. “In linea di principio, puoi indagare su chi vuoi, dai fuorilegge come Jesse James alla famiglia zarista russa, i Romanov. Se hai accesso al DNA antico, solitamente estratto da ossa, capelli o denti, puoi esaminarlo allo stesso modo lo faresti fuori”, ha detto Willerslev.

Prima che Toro Seduto potesse essere sepolto altrove, doveva essere stabilito in modo simile che il corpo sepolto a Mobridge fosse in effetti il ​​capo della tribù.

READ  Grecia: i vacanzieri annullano prematuramente il loro viaggio - altri sono costretti a dormire in spiaggia a causa del Corona