Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nintendo Gallery: Nintendo progetta il suo museo

L’azienda giapponese è stata fondata già nel 1889 ed era inizialmente focalizzata sulla produzione di Carte da gioco chiamate Hanfouda concentrato. E nel campo dei giochi analogici, Nintendo ha portato sul mercato così tanti prodotti nel corso dei decenni che è difficile per chiunque associarli al nome dell’azienda in questi giorni (vedi galleria).

In un sobborgo di Kyoto, l’azienda vuole ora collocare un monumento alla sua storia. mercoledì La società ha annunciatoCreare una “Nintendo Gallery” a Uji, che può essere immaginata come un museo del gioco. Secondo i propri dati, l’azienda vuole introdurre “diversi prodotti che Nintendo ha introdotto sul mercato durante la sua storia”.

Le tastiere non andranno perse

Ovviamente puoi aspettarti i famosi sistemi di gioco di Nintendo là fuori, incluso quello lanciato nel 1980 Gioco e orologio della serie LCD-Spiel, un Game Boy o anche un Wii tagliato per il movimento davanti allo schermo. La stessa Nintendo afferma di aver venduto più di cinque miliardi di videogiochi e più di 790 milioni di dispositivi tecnici come le console.

L’azienda vuole ospitare il “Nintendo Show” in un ex stabilimento produttivo che ora è in fase di ristrutturazione e ricostruzione. La fabbrica di Nintendo a Uji ha funzionato dal 1969 al 2016. Secondo la società, produceva, tra le altre cose, carte da gioco, ma fungeva anche da centro di assistenza clienti per le riparazioni dei prodotti. Ora dovrebbe celebrare il suo ritorno come museo entro marzo 2024 al più tardi.

Nintendo ha il primo diagramma di come appariranno gli edifici delle fabbriche in futuro Inserito sul suo sito web.

READ  Tab S7 FE e Tab A7 Lite: Samsung lancia i nuovi tablet Android